thumbnail Ciao,

Valmir Berisha dà un altro segnale di apertura alla Roma: "Per me sarebbe un sogno approdare in giallorosso al fianco di Totti, anche se prima giocherei nella Primavera".

Dopo il "Roma, arrivo", cinguettato nella giornata di ieri, Valmir Berisha è tornato a parlare anche oggi del suo probabile futuro in giallorosso. Il 17enne attaccante dell'Halmstads ha dato l'ennesimo segnale d'apertura alla Roma, pronta ad accoglierlo a Trigoria.

"La Roma è un grande club, sarebbe davvero un sogno per me giocarci", ha confessato Berisha, attaccante della nazionale svedese Under 17, ai microfoni dello scandinavo 'Fotbollskanalen.se'.

Alla Roma troverebbe una leggenda come Totti: "A sentirlo sembra un sogno. Ma io credo che lui si ritirerà prima che io raggiunga la prima squadra. Credo che, se dovessi arrivare alla Roma - conclude Berisha - , prima giocherei con la formazione Primavera".

Sullo stesso argomento