thumbnail Ciao,

Il tecnico dello United Moyes ha assistito a Cagliari-Juventus. L'oggetto del suo interesse sembrano essere Claudio Marchisio ed anche Davide Astori.

Ad assistere al match di campionato tra Cagliari e Juventus allo stadio Sant'Elia c'èra un ospite d'eccezione, il tecnico del Manchester United David Moyes. Secondo quanto raccolto da Goal Uk Moyes si è recato in Sardegna per valutare la prestazione del centrocampista bianconero Claudio Marchisio, che qualche tempo fa è entrato nell'orbita di mercato della compagine inglese.

Il principino della Juventus aveva iniziato la prima frazione di gioco in panchina accanto ad Antonio Conte: poi, come d'incanto, l'ingresso in campo, il primo goal stagionale in Serie A (con la complicità di Adan). Proprio davanti a Moyes, scomodatosi di persona. Non poteva osservare meglio.

E' chiaro però che in questo momento per poter strappare il giocatore alla Juventus la cifra dovrà essere vicina, se non superiore, ai 20 milioni di euro. Lo United non ha certo problemi monetari, mentre Madama, visti i tre titolari al centro, potrebbe anche pensarci, come sta facendo da tempo.

A Moyes piacerebbero anche Vidal e Pogba, ma il primo ha appena rinnovato mentre il secondo è stato, proprio prima della partita di Cagliari, blindato dall'amministratore delegato bianconero Beppe Marotta. PSG e City alla finestra, ma il Polpo difficilmente lascerà la Juventus.

Non è però da escludere che il manager dei Red Devils sia venuto in Italia anche per visionare il difensore cagliaritano Davide Astori, il cui contratto con la società sarda scadrà nel giugno del 2015. Di sicuro per portarlo via dalla Sardegna ci vorranno più di 10 milioni di euro, visto che qualche tempo fa il presidente Cellino ha rifiutato una corposa offerta da parte dello Zenit San Pietroburgo.

Possibile che l'affare, se si concretizzerà, si farà il prossimo giugno, visto che nei giorni scorsi lo stesso Moyes ha confessato come nel mese di gennaio non ci saranno arrivi in casa United. E' una stagione complicata per il Manchester, tra l'addio di Ferguson e la crisi di risultati.

Moyes si butta nel mercato, con una valigia carica di sterline. Non l'avrà portata all'Aeroporto Mameli di Cagliari per Marchisio, l'ha tenuta a casa, pronta ad usarla al momento opportuno.

Sullo stesso argomento