thumbnail Ciao,

"Tutti sperano di approdare alle grandissime squadre, ma il mio presente è alla Fiorentina - dice - Noi un piccolo Barça? Abbiamo i giocatori giusti, come Borja Valero".

Juan Guillermo Cuadrado è uno dei giocatori del momento. E la prossima estate lo sarà ancor di più. L'esterno tuttofare della Fiorentina, a metà con l'Udinese, è e sarà nei prossimi mesi un pezzo pregiato del calciomercato, e pure dall'estero qualcuno ha iniziato a posare gli occhi su di lui: dopo Arsenal e Bayern Monaco, anche il Barcellona.

"Io con i blaugrana non ho però avuto contatti - dice il colombiano a 'El 9', quotidiano catalano - Tutti i giocatori sperano di migliorare per giocare nelle grandi squadre, ma oggi la mia testa è concentrata unicamente sulla Fiorentina. Quello che potrà accadere in futuro non lo so e non lo posso prevedere".

"Che tipo di giocatore sono? Mi reputo un giocatore che ha una buona tecnica e che ama partire in dribbling - continua l'ex leccese - Credo di essere migliorato molto rispetto agli scorsi anni, ma di avere ancora margini di miglioramento. Devo solo lavorare ogni giorno come sto facendo".

La Fiorentina, da quando è stata presa in mano da Vincenzo Montella, ha espresso un gioco che ha portato molti a paragonarla proprio al Barcellona. "Sì, è vero, credo anche che abbiamo i giocatori giusti per assomigliargli. Come Borja Valero, che non conoscevo prima di arrivare qui: è uno dei più forti del campionato".

Sullo stesso argomento