thumbnail Ciao,

Dopo il 'no' per Skrtel il Napoli vuol puntare su un altro pilastro del Liverpool, quel Daniel Agger in scadenza a luglio e 'pallino' di Benitez. Garay l'alternativa, Gonalons...



Il rifiuto del Liverpool a cedere Martin Skrtel non ha affatto raffreddato l'asse tra Anfield Road e Napoli. La società partenopea, infatti, ha deciso di mettere nel mirino un altro perno difensivo dei 'Reds' e sferrare l'assalto al centrale danese Daniel Agger.

'Pallino' di Rafa Benitez, che lo ha fatto consacrare ai tempi della sua avventura Oltremanica, lo stopper mancino è in scadenza di contratto a luglio e rappresenta il nome balzato in cima alla lista del tecnico spagnolo in vista del mercato invernale per rinforzare la retroguardia.

La trattativa, come rivela la 'Gazzetta dello Sport', pare sia già stata avviata e per Agger è pronto un aumento di stipendio da 200mila euro a rafforzare i 4 milioni annui percepiti finora a Liverpool. Il tutto, distribuito su un contratto quadriennale già pronto.

Nel caso in cui dovesse naufragare l'ipotesi che conduce al danese, il Napoli virerebbe su Ezequiel Garay del Benfica: ex Real Madrid, 27 anni argentino, conosce bene i vari Albiol, Callejon e Higuain per aver militato con la casacca dei 'Blancos' per due stagioni vincendo una Coppa del Re (25 presenze e un goal per lui in Spagna).

Difesa ma non solo, visto che l'obiettivo degli azzurri è offrire a Benitez un'ulteriore alternativa al pacchetto di centrocampisti attualmente composto da Inler, Behrami e Dzemaili: ed ecco riaprirsi spiragli per Maxime Gonalons, che il Lione potrebbe decidere di trattare sulla base di 13 milioni. Al francese, sarebbe offerto un quinquiennale da 2 milioni più bonus.

Sullo stesso argomento