thumbnail Ciao,

Il centrocampista della Lazio e della Nazionale nigeriana ha smentito i media inglesi e le presunte dichiarazioni sul Liverpool: "Non ho detto quanto scrivono" riferisce Onazi.



E' nel bel mezzo della sua terza stagione biancoceleste, Ogenyi Onazi. La Lazio crede tantissimo in lui, virgulto del centrocampo capitolino, che nel corso del tempo sta guadagnando posizioni, riconoscimenti, attenzioni. Dal Liverpool, ad esempio.

"Se ci fosse l'occasione, sarei pronto per giocare in Premier League. I Reds? Mi ci vedrei bene a giocare per loro". Parole che, secondo i media inglesi, sarebbero state pronunciate dal 20enne. Inventate. E' lo stesso classe 1992 a fare luce sulla questione Reds.

"Sono tornato da Londra ieri mattina, alcune persone mi hanno detto di aver letto questa intervista" ha dichiarato Onazi a 'Lazio Style'. "Ho fatto una sola intervista lì, ma non mi hanno fatto questa domanda sul Liverpool. Questo è molto strano. Sono sotto contratto con la Lazio, mi piace la Lazio e sto bene qua".

L'anno prossimo Onazi, penserà non solo all'Aquila, ma anche al Mondiale 2014: "Una grande emozione. Per me che sono giovane è molto importante, ma me l'aspettavo. Le partite con la Nazionale sono andate bene, siamo una squadra giovane, con alcuni giocatori d'esperienza".

Per ora meglio pensare, però, alla rinascita laziale: "Ora viene il difficile, dobbiamo vincere tutte le partite per salire in classifica. Dobbiamo migliorare". I tifosi non aspettano altro.

Sullo stesso argomento