thumbnail Ciao,

Il presidente del Parma Tommaso Ghirardi ha evidenziato che il suo uomo mercato, probabilmente lascerà i gialloblù. Milan alla finestra, possibilità Parolo.



Si fa il nuovo Milan, quello stagione 2014/2015. Tutti insieme per uscire dalla crisi, poi sarà rivoluzione. Allegri manterrà il posto fino a giugno, poi arriverà Seedorf, Galliani resterà fino all'estate, poi Barbara Berlusconi rimarrà capo dei capi. Dg Fenucci, dentro anche Albertini.

E il direttore sportivo? Scendono le quotazioni di Paratici, Pradè e Sabatini, salgono quelle di Sogliano, Bigon e sopratutto Pietro Leonardi. Il dirigente del Parma pare ora come ora il favorito per il futuro rossonero, sopratutto dopo le parole del patron gialloblù.

Tommaso Ghirardi, intervenuto a Parma alla libreria Feltrinelli di Via Farini per la presentazione del libro "100 anni di Parma Football Club", si è esposto sull'argomento Leonardi: "Pietro è un lusso per questa società, spesso non viene nemmeno capito il valore del suo lavoro".

Il passato è passato, il futuro è incognita pura: "Sono riuscito a trattenerlo, se questa volta arriverà una chiamata importante da un'altra squadra non so se riuscirò a trattenerlo. Vedremo". A Milano ammirano il lavoro fatto con Donadoni, sono pronti a portarlo al Diavolo.

Se dovesse andare in porto il trasferimento di Leonardi dal Parma al Milan, il dirigente potrebbe portarsi dietro Marco Parolo, negli ultimi giorni accostato al club rossonero: in cambio potrebbe tornare in Emilia Zaccardo, oltre al possibile scambio con Nocerino.

Sullo stesso argomento