thumbnail Ciao,

I bianconeri nel 2014 vogliono un big per l'attacco, e il croato sarebbe un giocatore perfetto per far coppia con Tevez. Servono almeno 20 milioni, e c'è anche il Real...



Il calciomercato invernale si avvicina, ma gli occhi della Juventus sono già rivolti a quella che sarà la stagione 2014-15. L'amministratore delegato bianconero, Beppe Marotta, dopo aver regalato a Conte Carlos Tevez nell'ultima estate, intende ripetersi il prossimo anno, portando alla corte della Vecchia Signora un nuovo attaccante di prima fascia.

Un campione in grado di far fare a Madama un ulteriore passo in avanti in Europa. Il nome che intriga il club torinese, secondo quanto rivelato da 'Tuttosport' con tanto di titolo a nove colonne in prima pagina, è quello del centravanti del Bayern Monaco Mario Mandzukic.

Secondo quanto riportato dal quotidiano, si tratterebbe di qualcosa in più di una semplice idea: i bianconeri avrebbero infatti fatto un sondaggio ufficiale con i campioni d'Europa per il croato e forse già entro fine novembre, comunque entro il 2013, i dirigenti delle due società dovrebbero vedersi per imbastire una trattativa.

Ma perché Guardiola, che per lui ha rinunciato a Mario Gomez, dovrebbe privarsi di Mandzukic? Il tecnico spagnolo, spiega 'Tuttosport', ha in mente un altro tipo di giocatore per il suo attacco: quel Robert Lewandowski che essendo in scadenza di contratto, a gennaio potrebbe liberarsi a parametro zero dal Borussia Dortmund e dunque firmare proprio con i bavaresi per la prossima stagione.

Se Mandzukic è più un centravanti d'area di rigore, il polacco ama invece svariare su tutto il fronte offensivo, e per le sue caratteristiche sarebbe la tipologia di attaccante ideale per la filosofia calcistica dell'ex centrocampista del Barcellona.

Con Lewandowski, che verrebbe preso gratis, il Bayern sarebbe ampiamente coperto in avanti, e dunque Guardiola darebbe il via libera alla partenza di Mandzukic, a patto chiaramente che arrivi un'offerta congrua al suo valore di mercato, ovvero di almeno 20 milioni di euro. Arrivare al centravanti croato non sarà tuttavia impresa facile per la Vecchia Signora, visto che su di lui c'è anche il Real Madrid di Carlo Ancelotti.

Le Merengues, tuttavia, sarebbero intenzionate a puntare su Radamel Falcao come prima opzione, e in questo modo per Marotta e la Juventus potrebbe aprirsi un corridoio importante per mettere le mani sul bomber dei bavaresi. Mandzukic, nel giudizio di Marotta, sarebbe proprio il giocatore ideale da abbinare a Tevez.

L'attaccante ha peraltro tenuto medie goal impressionanti nell'ultimo periodo, con 15 goal in 24 partite di Bundesliga nella passata stagione, e già 8 reti in 11 presenze in quella in corso. Reti che da sole giustificherebbero l'importante investimento.

In attesa di sviluppi nella trattativa con i tedeschi, nel mirino degli scout bianconeri è entrato un giovane di belle speranze: il regista Alberto Acquadro, classe 1996, in forza al Borgosesia, club di Serie D. Una scommessa che la Juventus intende fare, acquisendo il cartellino del giocatore e mandandolo poi a fare esperienza per crescere in qualche club di Serie B.

Sullo stesso argomento