thumbnail Ciao,

Juan Manuel Iturbe, 20enne del Porto, in prestito oneroso con riscatto al Verona, è il nuovo obiettivo di mercato della Roma. Vale già 15 milioni. Ma occhio a Inter e Napoli.



La Roma avrà il suo nuovo Erick Lamela... ma a giugno. Si chiama Juan Manuel Iturbe, sta facendo impazzire Verona ma nella prossima estate, potrebbe trasferirsi nella capitale. Rudi Garcia ha deciso. Sarà il talentino 20enne mezzo paraguayano e mezzo argentino la nuova stella giallorossa.

A scriverlo è il 'Corriere dello Sport' che da additittura l'affare per certo. Iturbe, arrivato in estate al Verona con la formula del prestito oneroso più diritto di riscatto sta facendo felici un pò tutti. Il Porto (che nell'arco di una stagione vedrà impennarsi il valore del calciatore da 4,5 milioni a 15, come minimo) il club veneto (che dal ragazzo sta attingendo e attingerà molto a livello di prestazioni e che potrebbe riscattarlo, strappando così una plusvalenza) fino al procuratore del calciatore, che ha in mano un vero e pronto diamante grezzo con potenzialità da top player.

Ora ci sarà capire se, e come, la Roma arriverà davvero a Iturbe. Tre le opzioni in ballo: la prima è quella che vede il Verona riscattare il calciatore e poi rivenderlo al migliore offerente (ci sarebbero anche Napoli e Inter); la seconda è la possibilità di un Verona che molla il colpo per mancanza di cash e di una Roma che piomba subito a Oporto per chiudere l'affare coi lusitani; infine, c'è la terza via: la Roma dà una parte di soldi al Porto e una parte al Verona, per il disturbo. Non è da escludere che nell'operazione entrino in ballo anche uno e due giocatori che potrebbero finire in prestito al Bentegodi.

Iturbe, otto presenze e due reti in gialloblù, è un calciatore funambolico e capace di creare la superitità numerica in qualsiasi occasione. Guai a lasciargli spazio davanti a sè o a regalargli calci piazzati da calciare con il mancino. A giugno, il talento dell'Under 20 albiceleste, cresciuto fra Paraguay (Cerro Porteno), Argentina (River Plate) e Portogallo (Porto), compirà 21 anni e potrebbe essere pronto per il salto di qualità. La Roma non vede non l'ora...

Sullo stesso argomento