thumbnail Ciao,

Il nuovo proprietario dell'Inter, Erick Thohir avrà nel weekend un summit con Andrea Berta, dt dell'Atletico Madrid. Branca prepara le valigie. Sabatini della Roma è prenotato.



Marco Branca ha attivato il countdown. Dopo 11 anni di presenza nello staff dirigenziale dell'Inter, scalando le poltrone, che lo hanno visto agli albori, capo degli osservatore, fino a raggioungere il ruolo di responsabile unico dell'area tecnica, l'ex attaccante è pronto a fare le valige.

Giovedì 14 novembre Erick Thohir sbarcherà a Milano e farà partire la sua rivoluzione. Venerdì assemblea dei soci, sabato incontro con il sindaco Pisapia e amichevole con il Chiasso ad Appiano). In mezzo il tycoon parlerà con diverse figure chiave della società per spiegare le sue linee guida.

Branca verrà quasi certamente accompagnato alla porta. Poco male, visto che per lui c'è pronta una bella scrivania di mogano a Montecarlo. Come suo sostituto il nome sempre in auge è quello di Walter Sabatini, in scadenza con la Roma. A coadiuvarlo potrebbe essere il solito Piero Ausilio oppure l'attuale dt dell'Atletico Madrid, Andrea Berta, già accostato tempo fa all'Inter in una nostra esclusiva.

Berta, che ha lavorato anche a Parma, sta facendo faville ai Colchoneros e difficilmente lascerà la strada vecchia per la nuova. A Madrid è apprezzato, vive in simbiosi con i piani futuri della società e ha un contratto fino al 2018. Ma Thohir farà lo stesso un tentativo. Colloquio previsto nel weekend. Dal faccia a faccia dipenderà il futuro di Ausilio, che in caso di ingresso nei 'quadri' di Berta, slitterebbe al settore giovanile.

Sullo stesso argomento