thumbnail Ciao,

L'attaccante del Real è sempre più inviso al pubblico del Bernabeu e si moltiplicano le voci di una sua partenza nella prossima sessione di gennaio. L'Inter sarebbe in pole...



Se Alvaro Recoba è stato il grande amore, se Ronaldo è stata la passione tramutata in risentimento dopo il 'tradimento' col Milan, sicuramente il rimpianto maggiore di Massimo Moratti per i suoi 18 anni di presidenza all'Inter ha il nome di Leo Messi.

E' lo stesso presidente nerazzurro a raccontare come lui ci abbia provato, ma inutilmente... "Ogni tanto Messi mi manda la sua maglia firmata perchè avevo detto guardandolo 'questo è fortissimo'. Abbiamo tentato ma lui era molto legato al Barcellona perchè l'aveva aiutato quando lui era in difficoltà. E sarebbe stato brutto anche da parte nostra separarli...".

Chi non sarebbe affatto brutto allontanare da un tifo sempre più ostile è quel Karim Benzema che al Real Madrid continua a passarsela male, criticatissimo da media e popolo 'merengue'. L'attaccante francese è difeso ormai quasi solo da Ancelotti e - secondo voci che in Spagna, e segnatamente nella Capitale, sono sempre più insistenti - il suo addio a gennaio è altamente probabile.

Tra le squadre che sarebbero in prima fila per Benzema c'è proprio l'Inter, alle prese con la successione del 'Principe' Milito. Certamente, pur con tutte le difficoltà, non è un articolo in saldo...

Sullo stesso argomento