thumbnail Ciao,

ESCLUSIVA - In scadenza di contratto con il Real Madrid, il regista Xabi Alonso è un concreto obiettivo di mercato del Milan. La Juventus, invece, ha deciso di tirarsi indietro.



Ormai non manca molto all’inizio del mercato invernale e il Milan sta già iniziando a delineare quelle che sono le intenzioni per migliorare la rosa che in questo inizio di campionato ha mostrato parecchie lacune.

Dati per certi gli arrivi di Adil Rami per la difesa e di Honda per l’attacco (e per il merchandising in Asia), il club rossonero sta pensando anche a un portiere che dia garanzie fin da subito e a un centrocampista di esperienza e di qualità. Se da una parte l’utilizzo di Gabriel contro l’Udinese ha dato fiducia alla squadra e così anche alla società, tanto da far pensare di poter accantonare per il momento iniziative rispetto all’investimento nei confronti di un nuovo estremo difensore, dall’altra parte c’è la possibilità di arrivare a un centrocampista di qualità che sembra essere una necessità impellente.

De Jong ha iniziato la stagione nel migliore dei modi, ma dimostra di avere qualche limite nella gestione del pallone quando è in possesso. Lo stesso discorso vale per Muntari molto più abile nel recupero della palla, mentre l’unico in grado di dettare tempi di gioco in fase di ripartenza sembra essere Montolivo. E quando il capitano del Milan è stato infortunato la mediana rossonera ha avuto enormi problemi nel creare gioco a partire dai centrocampisti. Anche Nocerino e Poli non hanno dalla loro questa dote. Insomma si tratta di un pacchetto di mediani atti più al recupero del pallone o all’interdizione che invece alla creazione di gioco.

Ecco perché Galliani sta pensando di inserire qualità nella parte centrale del campo. Xabi Alonso è il nome che circola ultimamente. Momentaneamente ai margini del Real Madrid, il centrocampista spagnolo ha un contratto in scadenza a giugno e già a gennaio potrebbe accordarsi con un altro club. La società madridista con l’acquisto di Isco e Illarramendi ha definito sensibilmente l’utilizzo part time di Xabi Alonso che a novembre compirà 32 anni. All’amministratore delegato è sempre piaciuto e ovviamente, con la possibilità di riuscire a prenderlo a parametro zero, il giocatore al Milan piace ancora di più.

La Juventus che inizialmente sembrava interessata a sostituire Pirlo proprio con il centrocampista dei Blancos, sembra essersi tirata indietro e a questo punto il Milan potrebbe cominciare a spingere per avviare la trattativa già nel mercato invernale.

Lo stesso Xabi Alonso, nei suoi ultimi anni di carriera, non ha intenzione di rimanere ai margini di un progetto seppur vincente come quello della squadra di Carlo Ancelotti e il Milan potrebbe essere per lui una destinazione gradita, sia per continuità di gioco, sia per prestigio. Il giocatore spagnolo sarebbe per il gruppo di Allegri una garanzia a livello di esperienza, soprattutto se dovesse proseguire l’avventura europea dei ragazzi rossoneri e potrebbe essere un’ottima alternativa in una mediana di grande quantità, ma poca qualità.

Segui Gaia Brunelli su

Sullo stesso argomento