thumbnail Ciao,

L'agente di SuperMario spaventa i tifosi rossoneri, chiedendo un chiarimento al club: "Dobbiamo parlare, troppe chiacchere su Balo. Pogba via dalla Juve? Non credo".



Mario Balotelli è sempre al centro del mirino, Mino Raiola non ci sta e mette in guardia il Milan, spaventando i tifosi rossoneri e chiedendo un confronto per tutelare al meglio il proprio assistito.

"Su di lui c'è un'attenzione un po' esagerata ma non possiamo farci nulla, dobbiamo accettarlo. Anche in Inghilterra era così, ma più gestibile. Qui vengono pompate sempre le notizie, io invece vorrei parlare solo di calcio", ammette inizialmente Raiola.

Che poi, intervistato da 'Mediaset Premium', tuona: "Soluzione drastica? E' presto per parlare di queste cose, così non va bene. Calmiamoci tutti, forse anche noi siamo colpevoli di quanto succede, faremo un'analisi col Milan".

Infine Raiola chiude tranquillizzando la Juventus sul fronte Pogba:: "Le parole prese da un contesto e strumentalizzate.  Agnelli ha fatto un discorso intelligente e parlato di proposta indecente. Chi è che può rifiutare a questo mondo una proposta indecente?". Nessuno, o quasi.

Sullo stesso argomento