thumbnail Ciao,

Biabiany, l'uomo di Conte: il tecnico bianconero lo segue da tempo, non è affatto da escludere un suo passaggio in Piemonte fra tre mesi. Magari con una contropartita.



Solo per esterni per la Juventus. Vota il proprio mercato, Antonio. Servono giocatori che possano giocare nel suo 3-5-2 e in un rinnovato 4-3-3 cotiano. Servono ali capaci di saltare l'uomo. Calciatori da Juve, magari già il prossimo gennaio.

In cima alla lista c'è Deryl Janmmat, del Feyenoord, che ieri ha annunciato di voler pensare ancora un po' prima del prolungamento con il club olandese: "Non ho ancora parlato abbastanza con la società, ma il mio contratto scade nel 2015. C'è tempo".

In mezzo c'è mister Beppe Marotta, pronto ad inserirsi nell'indecisione del classe 1989. Secondo 'Tuttosport' la dirigenza juventina è pronta a sborsare otto milioni. Ma solo se Madama supererà il girone di Champions League.

Poi c'è Jeremy Menez. Il francese ha giocato dal primo minuto nel match vinto dal PSG per 4-0 con doppio Cavani e doppio Ibrahimovic. Blanc continua ad usare bastone e carota con lui, la Juventus spera possa essere messo nel mercato.

Infine Biabiany, l'uomo di Conte: il tecnico bianconero lo segue da tempo, non è affatto da escludere un suo passaggio in Piemonte fra tre mesi. Magari con una contropartita per il club di Donadoni.

Sullo stesso argomento