thumbnail Ciao,

La squadra gigliata, alla ricerca del sostituto di Pasqual, verrebbe presa sicuramente in considerazione nel caso in cui il difensore dovesse lasciare lo Zenit San Pietroburgo.



La Fiorentina lavora a fari spenti sul mercato, alla ricerca di quei giocatori che possono aiutarla a fare il salto di qualità. Maggior problemi sono stati evidenziati sulla fascia sinistra dove, in assenza di Pasqual, Marcos Alonsonon ha proprio convinto.

Proprio per questo, in previsione della sessione di mercato estiva, la dirigenza viola si sta guardando in giro ed ha messo nel mirino una vecchia conoscenza italiana, Domenico Criscito dello Zenit San Pietroburgo che ha appenare recuperato da un brutto infortunio.

Tuttavia, però, è l'agente del calciatore a smorzare i toni e a 'Fiorentinanews.it' ha sottolineato che non è stata ancora intavolata alcuna trattativa: "Possiamo solo dire di non avere avuto contatti con la Fiorentina. Se ci fosse un ritorno in Italia? La Fiorentina sarebbe presa in considerazione, ma al momento non è una cosa prevedibile".

Sullo stesso argomento