thumbnail Ciao,

L'ex stella dell'Inter ha avuto la possibilità di portare in nerazzurro nientemeno che Lionel Messi, ma il contratto non venne mai proposto al club di Massimo Moratti.



Ogni retroscena di mercato riguardante Lionel Messi non può che fare notizia. La stella argentina, che a meno di clamorosi colpi di scena sembra destinato a trascorrere tutta la sua carriera con la maglia del Barcellona, poteva avere un futuro totalmente diverso. A tinte nerazzurre.

Luis Suarez, storico campione dell'Inter e consulente del club meneghino, ha raccontato a 'Novastadio' di essere stato vicino all'attaccante argentino: "Il padre di Messi mi consegnò una bozza di contratto, ma ai tempi non parlavo molto con Moratti...".

Un colpo mancato, dunque, che però fa da contraltare ad un altro grande colpo, quello di Ronaldo: "Moratti mi mandò fino in Bolivia per fargli firmare il contratto. Non aveva alcuna intenzione di farselo sfuggire".

Per quanto riguarda il passaggio della società nerazzurra nelle mani di Erick Thohir, concretizzatosi un paio di giorni fa, Suarez non si sorprende più di tanto. "Era palese già da qualche tempo che il presidente volesse vendere".

Sullo stesso argomento