thumbnail Ciao,

Il club meneghino metterebbe sul piatto qualcosa come 2,5 milioni più un bonus di 500 mila euro in caso di qualificazione alla Champions, ma non bastano.



Sembrava che il suo approdo al Milan fosse ormai una cosa scontata e, ulteriori certezze, le avevano regalate il suo arrivo in Italia e le visite mediche effettuate con il club rossonero.

A quanto pare però tra Adil Rami ed il Milan non tutto sta andando per il verso giusto e l'affare sarebbe anzi a serio rischio. Se nelle ultime ore erano circolate voci relativi a possibili problemi riscontrati nel corso delle visite mediche, dalla Spagna giunge una nuova versione.

Secondo quanto riportato da Cadena Ser infatti, il Milan non avrebbe ancora trovato l'accordo economico con il difensore di proprietà del Valencia.

Il club meneghino metterebbe sul piatto qualcosa come 2,5 milioni più un bonus di 500 mila euro in caso di qualificazione alla Champions, Rami sarebbe invece fermo su una richiesta di tre milioni netti.

In caso di buon esito delle trattative, Rami dovrebbe trasferirsi al Milan in prestito oneroso da 500mila euro più diritto di riscatto che sarebbe fissato sui 7 milioni.

Sullo stesso argomento