thumbnail Ciao,

L'attaccante dell'Aston Villa è in cima alla lista di mister Conte: se Llorente non dovesse convincere potrebbe partire la trattativa. Traorè, Lukaku e Ibarbo le alternative.



La Juventus continua a lavorare sul reparto offensivo nel mercato: per la sessione invernale Marotta sta sondando il terreno e dalla lista dei desideri di mister Conte è uscito il nome di Christian Benteke, colosso 22enne dell'Aston Villa, che sta segnando con grande continuità in Premier League.

Come riportato sulle colonne di 'Tuttosport', potrebbe arrivare ancora una volta dall'Inghilterra il rinforzo giusto per l'attacco bianconero. Il centravanti belga è stato individuato come l'uomo perfetto per l'area di rigore: potente, tecnico e con un gran fiuto del goal. Se Llorente non dovesse esplodere potrebbe essere sacrificato.

Ma non solo lo spagnolo rischia la cessione: anche uno tra Vucinic, Quagliarella o Giovinco potrebbe fare le valigie. L'Aston Villa valuta il proprio gioiello 20 milioni di euro, ma se la Juventus arriverà agli ottavi di Champions riuscirà a mettere da parte il tesoretto giusto per sferrare l'attacco al giocatore, che ha messo a segno 5 reti nelle prime 6 partite in questa stagione.

Le alternative sono tre, a cominciare da Lacina Traorè, attaccante di oltre due metri d'altezza dell'Anzhi, che sta smobilitando la squadra. Anche lui, come Benteke, potrebbe essere la spalla giusta per Tevez. Non dispiace neppure Romelo Lukaku, 20enne di proprietà del Chelsea ma attualmente all'Everton: anche lui belga e dotato di un fisico possente, sta impressionando giorno dopo giorno oltremanica.

Infine la soluzione italiana, direttamente da Cagliari: Victor Ibarbo, 23 anni, colombiano, è ben dotato fisicamente e ha già mostrato sprazzi di classe nel nostro campionato. Con la società rossoblù la Juventus è in buoni rapporti, ma prima deve fare cassa. La ciliegina sulla torta per l'attacco dovrà essere scelta con cura, ma con un occhio al bilancio.

Sullo stesso argomento