thumbnail Ciao,

Fernando a costo zero, Danilo e Otamendi sono valutati 24 milioni in totale. Prezzo folle per Mangala: 50 milioni! Se parte Isla assalto a Parma e Psg per il ruolo di ala.



Juventus attivissima sul mercato, soprattutto quello straniero. La meta preferita dal ds Paratici, è ultimamento Oporto, dove i bianconeri tengono d'occhio almeno quattro elementi. Il club lusitano si sa, è un osso duro e soprattutto una vera e propria gioielleria, ma per almeno un giocatore, il margine di manovra c'è.

Stiamo parlando del centrocampista brasiliano Fernando, in scadenza nel 2014 e seguito da Inter, Psg e Monaco che a gennaio proveranno, come la Juve a far firmare al 26enne, un precontratto. Restando al derby italiano, l'Inter si sta muovendo direttamente i vertici del club portoghese (che fino ad agosto chiedeva ben 10 milioni) mentre la Juventus sta tessendo i rapporti con il procuratore del calciatore. Per il ruolo di mediano, ovviamente, sempre occhio a Nainggolan.

Altri due 'draghi' da tenere in osservazione, sono Danilo (difensore-centrocampista classe 1991 ex Santos) per il quale il Porto chiede 12 milioni (così come per l'argentino Otamendi, classe 1988) e il 22enne francese Mangala. Quest'ultimo però è più un sogno che un reale obiettivo, vista la valutazione shock di 50 milioni fatta dalla dirigenza del Porto, che pare far sul serio visto, che solo pochi mesi fa ha detto 'no' a 30 milioni cash offerti dal Monaco.

Già a gennaio invece, si cercherà di sbarazzarsi di Mauricio Isla che continua a non convincere. Morta e sepolta la trattativa con l'Inter, Marotta cercherà di strappare 7 milioni da una fra Roma e Wolfsburg. Chiusa la cessione si tornerà a puntare su Biabiany. Ma se per la metà del cartellino in mano alla Sampdoria non ci sono problemi di sorta, è sulla sponda Parma che Leonardi fa muso duro: richiesta 10 milioni.

L'obiettivo quindi potrebbe spostarsi oltralpe con visto che Raiola potrebbe tirar fuori il suo miglior sorriso per convicere il Psg a lasciare partire un Jeremy Menez ormai quasi fuori rosa. L'unico dubbio sull'ex Roma è che non potrebbe giocare in Champions perchè già impiegato da Blanc. Restano vivi anche i sondaggi in casa Lione per Benzia (attaccante) e Mendy (terzino) e in casa Basilea per il 24enne centrocampista Stocker. In Spagna si guarda a Munian (ala del Bilbao) e Griezmann (centrocampista della Real Sociedad). Ultimo nome quello dell'under 18 Zivkovic, attaccante in forza al Groningen.

Sullo stesso argomento