thumbnail Ciao,

Il club azzurro ha raggiunto un accordo per un contratto quinquennale da 3 milioni e mezzo a stagione, ma i blaugrana potrebbero pagare la clausola rescissoria di 15 milioni.



Sembrerebbe giunta a un passo dalla conclusione la telenovela Camilo Zuniga per il Napoli. Il club azzurro ha infatti raggiunto l'accordo per il rinnovo di contratto con il giocatore, che dovrebbe firmare un quinquennale a 3 milioni e mezzo di euro a stagione.

L'ultimo ostacolo, secondo quanto riferisce stamane 'Il Corriere dello Sport', sarebbe costituito dalla clausola rescissoria da inserire nel contratto, ma anche su questo ci sarebbe un accordo di massima fra le parti attorno ai 15 milioni di euro.

Con l'offerta importante della società di De Laurentiis, le altre big italiane che a lungo hanno inseguito il sogno di ingaggiare l'esterno colombiano, ovvero Juventus e Inter, sarebbero tagliate fuori dai giochi. Tutto insomma lascia presupporre che in tempi rapidi si arriverà all'agognata firma.

Secondo quanto riporta oggi 'La Repubblica', tuttavia, per la società partenopea ci sarebbe un'insidia dall'estero, rappresentata dal Barcellona.

I blaugrana, che hanno messo nel mirino il giocatore, non avrebbero infatti problemi a riconoscergli uno stipendio pari e superiore e, soprattutto, starebbero pensando di pagare i 15 milioni della clausola rescissoria che dovrebbe essere inserita nel nuovo accordo.

Sullo stesso argomento