thumbnail Ciao,

L'ex portiere dell'Arsenal, Jens Lehmann, reputa eccessivi i 50 milioni spesi per Ozil dai Gunners, ma la colpa è del Real Madrid che ne ha spesi 100 per Bale: "Una follia".

L'operazione di mercato che ha fatto più discutere quest'estate, è sicuramente il trasferimento per 100 milioni di euro di Bale, dal Tottenham al Real Madrid. Molti hanno considerato questa cifra sconsiderata per l'acquisto di un giocatore. Tra questi c'è anche Jens Lehmann.

Secondo l'ex portiere dell'Arsenal, l'ingaggio di Ozil è stato troppo caro per i Gunners, ma la causa è da trovare nelle cifre dell'operazione Bale: "L'acquisto di Ozil è stato troppo caro ma questo è successo perchè Bale è andato al Real Madrid per una cifra troppo alta, nessuno vale tanto. Non ci sono 50 milioni di differenza tra Ozil e Bale, ma quando un club diventa matto succedono queste cose".

Parole dure quelle rilasciate da Lehmann, che si schiera dalla parte di chi pensa che nessun giocatore può valere una cifra così alta. L'ex numero uno dei Gunners sarà dunque d'accordo con la politica portata avanti da Platini, sponsor principale del fair play finanziario.

Sullo stesso argomento