thumbnail Ciao,

L'ex attaccante di Milan e Inter ha smentito categoricamente le voci di un possibile futuro lontano da Parigi, affermando di trovarsi bene nel club francese.

I goal della Serie A sul tuo smartphone, all'istante! Scopri GoalFlash

Con l'arrivo di Cavani al Paris Saint Germain, erano circolate voci di una possibile partenza di Zlatan Ibrahimovic. Ma lo stesso attaccante ha precisato di non aver mai pensato a questa ipotesi, confermando di trovarsi benissimo nel suo attuale club.

Direttamente dal ritiro della nazionale svedese, Ibra smentisce ogni idea di trasferimento, nonostante fosse stato accostato a diversi club europei, anche italiani: "Ho sempre saputo che non avrei lasciato il Paris Saint Germain quest'estate".

L'ex rossonero non parla mai di certezze assolute, ma rivela di trovarsi molto bene nel club della capitale francese, con il quale ha un contratto fino al 2015: "Il Psg mi tratta benissimo, è chiaro che non si sa mai cosa può succedere ma non ho mai pensato di andare via".

Nel corso di questo mercato estivo il nome di Ibrahimovic era stato avvicinato al Napoli e alla Juventus: in molti infatti ritenevano impossibile la compatibilità con Cavani alla corte di Blanc. Ma l'ingaggio elevatissimo dello svedese restava un ostacolo per i club italiani, che alla fine hanno deciso di ripiegare su Higuain e Tevez. Dal canto suo lo stesso Ibra, a quanto pare, non aveva mai accarezzato l'idea di un ritorno in Serie A.

Sullo stesso argomento