thumbnail Ciao,

Il Madrid ha rifiutato di cedere a Londra Morata, neanche Coentrao sarà Spurs. Con parte dell'incasso Villas-Boas acquisterà Erik Lamela, sempre più vicino.

I goal della Serie A sul tuo smartphone, all'istante! Scopri GoalFlash

Giocheranno insieme, i più pagati della storia. Cristiano Ronaldo il leader, il goleador. Gareth Bale, il nuovo. Mister 100 milioni di euro. Il Tottenham ha accettato l'offerta di 86 milioni di sterline, entro 48 ore l'annuncio ufficiale da perte dei due club.

Il Real Madrid sborserà tale cifra senza spedire nessuno a Londra, non si trasferirà Morata, chiesto da Villas-Boas, non verrà ceduto nemmeno Fabio Coentrao, che in origine sarebbe dovuto entrare nell'affare, magari per far abbassare la cifra.

Sei anni di contratto per il gallese, visite mediche e firma in settimana, poi la presentazione in campo e in giacca e cravatta nella sala conferenze del Bernabeu. Il patron degli Spurs Levy avrebbe voluto 100 milioni di sterline, ma il tempo è stato favorevole a Perez, che alla fine ne ha strappato 14 in meno.

Parte di questa cifra evrrà reinvestita su Erik Lamela, più di 30 milioni di euro alla Roma: come ovvio, visto il caso Willian, passato clamorosamente al Chelsea di Mourinho, c'è fiducia ma non sicurezza. Solo dopo firma e ufficialità potranno avere in squadra il dopo Bale.

Già, Bale. La risposta del patron madridista a Neymar, grande acquisto del Barcellona. Di certo ad un pezzo un pochino, ma solo leggermente (!) più alto. Il più alto, appunto.

Sullo stesso argomento