Catena di calciomercato alla Roma: Lamela agli Spurs (oggi le visite?) per il sì di Ljajic, tanti i nomi per il post Osvaldo

Il gioiello serbo della Fiorentina si avvicina sempre più ai giallorossi, che però non vogliono farsi trovare impreparati e tengono in caldo le alternative Adrian e Nedelev.
I goal della Serie A sul tuo smartphone, all'istante! Scopri GoalFlash

Ore calde, decisive per il calciomercato della Roma. Oggi potrebbe essere il giorno di Lamela al Tottenham e di conseguenza quello di Ljajic in giallorosso. L'ultima settimana di calciomercato si preannuncia dunque rovente all'ombra del Colosseo.

La trattativa per portare il 'Coco' agli Spurs è vicinissima alla chiusura. In giornata l'argentino potrebbe svolgere addirittura le visite mediche e firmare il nuovo sostanzioso contratto col club inglese.

Fronte Ljajic. I 12 milioni più bonus offerti dai giallorossi soddisfano i Della Valle, che hanno giurato di non cedere il giocatore al Milan. Il serbo ha deciso di non rinnovare il contratto, era già d'accordo con i rossoneri ma non direbbe di no ad un trasferimento alla Roma.

Ma i colpi di scena nel calciomercato sono sempre dietro l'angolo, quindi la Roma si tutela tenendo in caldo le alternative Adrian Lopez dell'Atletico Madrid ed il giovane bulgaro Nedelev del Plovdiv. Sabatini sarebbe addirittura tentato dall'ipotesi di un prestito di Mata, relegato in panchina da Mourinho al Chelsea.

Movimenti anche per quanto riguarda il fronte post Osvaldo. Sono tanti i nomi in ballo: da Gilardino a Matri, passando per Bergessio, Demba Ba e Benteke, forte attaccante belga dell'Aston Villa. In lista anche Cvitanich del Nizza e Rebic dell'Hajduk Spalato.

Alla fine i giallorossi potrebbero però decidere di tuffarsi su Hernandez, presentando al Palermo un'offerta di 5 milioni di euro per la comproprietà. Infine la difesa: tramontata la pista Chiriches, destinato al Tottenham, il nome nuovo è quello di Ecuele-Manga del Lorient.