thumbnail Ciao,

Il brasiliano pareva a un passo dagli 'Spurs', ma ha poi accettato l'offerta dei 'Blues', come conferma il portoghese. In pericolo il trasferimento record di Bale al Real Madrid?

I goal della Serie A sul tuo smartphone, all'istante! Scopri GoalFlash

Doveva andare al Tottenham, ma così non sarà: il brasiliano Willian lascerà a breve un Anzhi in fase di smantellamento per approdare in Premier League, sì, ma per giocare con il Chelsea. Che dunque compie l'ennesimo sgarbo in termini di calciomercato ai concittadini londinesi.

A confermare come il trequartista sia quasi un 'blue' è lo stesso José Mourinho. "Tenteremo fino all'ultimo di inserire maggiore qualità nella nostra rosa. William è un giocatore che volevamo e che ci piaceva, e lui ha scelto di giocare con noi. Mancano soltanto le visite mediche, poi sarà tutto fatto".

Dunque, un altro giocatore accostato per settimane al Tottenham cambia strada e va al Chelsea. Era già successo lo scorso anno con un altro brasiliano, Oscar, trattato dagli 'Spurs' e poi finito a Stamford Bridge. E il medesimo discorso va fatto anche per il belga Hazard.

Chissà ora che il mancato acquisto di Willian non possa ostacolare, se mai ce ne fosse bisogno, il passaggio di Gareth Bale al Real Madrid. Questo nonostante nel negozio ufficiale degli spagnoli sia già possibile acquistare la camiseta della stella gallese, con tanto di numero 11.

Su internet, intanto, un buontempone si è divertito a prendere in giro Willian, il quale ha fatto l'occhiolino un po' a tutte le big inglesi. In uno spassoso fotomontaggio, il brasiliano appare con la maglia del Chelsea in mano, addosso quella del Manchester City, davanti ai cancelli di Anfield Road assieme a Villas-Boas, manager del Tottenham.

Sullo stesso argomento