Colpo a sorpresa nel calciomercato Milan... torna Coppola tra i pali, sostituirà l'infortunato Gabriel

Il giovane portiere brasiliano si è infortunato ad una spalla ed è a rischio operazione: per sostituirlo il Milan ha pensato di richiamare Coppola, rossonero dal 2006 al 2013.
Il giovane si rompe, allora si torna al vecchio. E' quello che ha fatto il Milan che, costretto a trovarsi un terzo portiere a causa dell'infortunio accorso al brasiliano Gabriel, ha deciso di richiamare l'affidabile - ma mai presente in campo dal 2006 al 2013 - Ferdinando Coppola.

L'esperto numero uno napoletano aveva lasciato Milanello proprio qualche mese fa per far spazio a Gabriel, portiere classe '92 che il Milan ha prelevato dal Cruzeiro, ma quest'ultimo ha riportato un infortunio alla spalla che potrebbe addirittura costringerlo all'operazione.

Questo il comunicato del Milan in merito: "AC Milan comunica che Gabriel ha riportato un trauma distorsivo alla spalla sinistra durante il torneo Audi Cup di Monaco di Baviera. Durante la tournèe negli Stati Uniti è stato consultato uno specialista della spalla, il quale ha prescritto un periodo di terapia conservativa e previsto ulteriori indagini strumentali nei prossimi giorni”.

Le condizioni di Gabriel verrano valutate settimana prossima, quando il giocatore si sottoporrà ad una risonanza magnetica. Nel frattempo, però, il Milan ha sollevato la cornetta e richiamato Coppola, che domani verrà nuovamente tesserato dai rossoneri, stando a quanto riporta 'Sky Sport'.

L'infortunio di Gabriel blocca anche il trasferimento di Amelia al Torino (a cui il Milan lo aveva proposto nelle scorse ore). L'ex Livorno, infatti, resterà a fare il secondo di Abbiati con Coppola alle sue spalle nella scala gerarchica dei portieri rossoneri.