thumbnail Ciao,

Il centravanti lituano, nella rosa pontina che ha conquistato la B, sarà ceduto alla società satellite gialloblu, il Nova Gorica, per liberare un posto da extracomunitario.

Dopo Babu, Tomas Danilevicius. L'acquisto del brasiliano, da rivendere per liberare un posto da extracomunitario, ha destato qualche perplessità, ma c'è chi segue la strada intrapresa dai giallorossi. Come il Parma, che ha acquistato il centravanti lituano dal Latina.

Ad annunciarlo è stata la società laziale tramite il proprio sito ufficiale: "Ancora movimenti di mercato per il Latina - si legge - Il club nerazzurro ha ceduto a titolo definitivo al Parma l'attaccante Tomas Danilevicius, prelevato l'anno scorso a gennaio dalla Juve Stabia"

35 anni, ex nazionale lituano, il centravanti sarà infatti immediatamente girato agli sloveni del Nova Gorica, club satellite allenato da Gigi Apolloni, ex difensore gialloblu. Proprio come il mancino brasiliano, pupillo di Zeman ma da anni impegnato in Lega Pro, solo di passaggio in giallorosso.

Nello scorso campionato, Danilevicius ha disputato metà stagione a Castellammare e l'altra metà in maglia nerazzurra, conquistando la serie B. In maglia nerazzurra ha disputato due reti, non riuscendo a fornire un contributo decisivo per la squadra di Sanderra nonostante il glorioso passato.

Il lituano ha infatti vestito anche la maglia dell'Arsenal, ma è in Italia che ha passato quasi tutta la carriera. Soprattutto al Livorno, che lo ha prestato prima al Bologna, poi all'Avellino e quindi al Grosseto. Infine Juve Stabia, Latina e, appunto, Parma. Ops, Nova Gorica.

Sullo stesso argomento