thumbnail Ciao,

Il tecnico del club londinese ha gli obiettivi chiari per il mercato dei 'Blues': Wayne Rooney dovrà necessariamente sbarcare a Londra, da dove non si muoverà invece David Luiz.

Mai come in questo periodo Londra è un vero e proprio crocevia del mercato: specialmente in casa Chelsea, con José Mourinho che sta lavorando per plasmare la compagine 'Blues' a propria immagine e somiglianza. Le voci di mercato si rincorrono e tocca proprio al tecnico portoghese fare ordine e chiarire quali saranno i movimenti in entrata e in uscita del club di Abramovich.

In entrata, pare chiaro che Mou voglia un altro attaccante, magari già esperto ed abituato a giocare nella Premier League. Per questo circola da svariate settimane ormai il nome di Wayne Rooney, campione del Manchester United che nel campionato inglese ha realizzato in carriera oltre 150 gol.

Ma se in casa 'Red Devils' nessuno pensa a privarsi dell'attaccante giunto nel 2004 dall'Everton, Mourinho non demorde: "Siamo pronti a tutto, stiamo facendo le cose per bene", ha infatti dichiarato l'allenatore ex Inter.

Venendo al mercato in uscita dei 'Blues', Mourinho ha categoricamente smentito la possibile partenza di David Luiz, ricercato dal Barcellona: "Stanno perdendo solo tempo. E' impossibile che David Luiz vada via. Il Chelsea non vende i suoi migliori giocatori, consiglio al Barcellona di passare a un altro obiettivo".

Insomma, Mou non perde tempo per fare uno sgarbo agli ex rivali, che sul difensore brasiliano del Chelsea avevano puntato gli occhi già da tempo.

Sullo stesso argomento