thumbnail Ciao,

La dirigenza giallorossa deve però anche pensare a cedere Marco Borriello e a valutare quale dovrà essere il futuro di Osvaldo, che Garcia vorrebbe tenere.

A meno di clamorosi capovolgimenti di fronte ed in attesa di capire quale sarà il futuro di Marco Borriello e di Pablo Daniel Osvaldo (che Garcia vorrebbe trattenere), la Roma ha piazzato il suo colpo di mercato in avanti. Dopo un estenuante faccia a faccia con i dirigenti dell'Arsenal il direttore sportivo giallorosso Walter Sabatini è riuscito a strappare il sì per avere il bomber ivoriano Gervinho.

L'annuncio ufficiale verrà dato solamente nei prossimi giorni, dopo che si sarà liberato un posto da extracomunitario. Sono anche da definire quelle che saranno le modalità di pagamento agli ingesi. Gervinho (che ha raggiunto l'accordo con la Roma per un contratto quadriennale a 2,4 milioni di euro a stagione) arriverà in prestito oneroso (3 milioni di euro) con diritto di riscatto fissato aggiungendo altri 4 milioni. Ci saranno anche altri eventuali bonus che potranno fare arrivare la cifra ai 9 milioni di euro inizialmente richiesti da Arsene Wenger.

In avanti dovrebbe arrivare anche un altro elemento. Sabatini continua ad insistere con il Palermo per Abel Hernandez, ma la concorrenza è forte. Si è riaperto il discorso con il Nacional Montevideo per Gonzalo Bueno, dopo che la trattativa si era raffreddata nonostante le parti avessero già raggiunto l'accordo (prestito oneroso ad 1,5 milioni di euro e riscatto fissato a 6,5 milioni). Si potrà chiudere pagando più della cifra precedentemente pattuita per il prestito e garantendo ai sudamericani una piccola percentual sull'eventuale futura rivendita del ragazzo.

In uscita ci sono da segnalare gli interessamenti dello Zenit e del Tottenham per Pjanic e sempre degli Spurs per Lamela. Più probabili le partenze di Marquinho e Castan, che piace all'estero. Al suo posto potrebbe arrivare Chiriches dalla Steaua Bucarest. I giallorossi in prospettiva hanno preso in prestito dal Vitorul Constanta i giovani Daniel Ionut Vina e Alexandru Mihai Balasa, che saranno aggregati alla Primavera di De Rossi.

Sullo stesso argomento