thumbnail Ciao,

Il difensore del Milan potrebbe arrivare in viola qualora Roncaglia venga ceduto al Rubin Kazan. Nessun incontro previsto con Ljajic: o accetta il rinnovo, oppure è fuori progetto.

Daniele De Rossi ieri ha compiuto 30 anni e mai come stavolta la sua Roma si è stretta intorno a lui, dopo le polemiche e le incomprensioni degli ultimi tempi: ci ha pensato Capitan Totti a indicare la rotta con il suo messaggio di auguri al compagno di tante battaglie.

"Daniele te stai a invecchia’, stai quasi alla frutta però il regalo faccelo te: rimani qua a Roma, almeno vinciamo qualcosa di bello insieme".

Ha continuato il nuovo tecnico Rudi Garcia, accogliendo il centrocampista azzurro a Trigoria e parlandoci per mezzora, probabilmente per spiegargli che lo ritiene centrale nel suo progetto. Ed anche i tifosi della Lupa ci hanno messo del loro, con un significativo striscione: "Ddr, sei il nostro vanto".

Insomma, il peggio - materializzatosi soprattutto dopo la dolorosissima sconfitta nella finale di Coppa Italia contro la Lazio - sembra alle spalle, e forse le sirene di mercato si allontanano dal nome di De Rossi. A tenere il volume bello alto ci pensano tuttavia i tifosi della Fiorentina, ultimamente accostata al nazionale azzurro, che a margine dell'amichevole di ieri vinta per 7-1 contro la Cremonese, hanno intonato un coro indirizzato a Pradè: "Portaci De Rossi, o Daniele portaci De Rossi!".

I viola continuano intanto a lavorare sul mercato in entrata, non paghi dei colpi - Gomez e Ilicic su tutti - messi a segno, e per la mediana, oltre a De Rossi e al sogno Verratti, è sempre caldo il nome di Capoue. In difesa è invece saltato fuori il nome di Zaccardo, qualora Roncaglia venga ceduto al Rubin Kazan, che già lo ha cercato in passato.

Totale stallo invece sul fronte Ljajic, per il quale non c'è alcun incontro in programma: dal punto di vista della Fiorentina la situazione è chiara e non trattabile.

O il ragazzo firma il rinnovo oppure è fuori dal progetto, con tutte le conseguenze del caso: dalla cessione (Atletico Madrid, Lione, Tottenham, ma anche il Milan che cova sempre una 'speranziella'), ad un anno da 'separato' in casa...

Sullo stesso argomento