thumbnail Ciao,

La società biancoceleste ha scelto il portiere albanese come dodicesimo. Intanto per il giovane Elez sarà neccessario un supplemento di visite mediche.

La Lazio continua ad essere in questi giorni uno dei club di Serie A più attivi sul calciomercato. Dopo aver ufficialitzzato l'operazione Biglia, i biancocelesti ora potrebbero chiudere in tempi rapidi per il secondo portiere.

Ieri infatti c'è stato a Roma un incontro fra il presidente Claudio Lotito e quello del Chievo Luca Campedelli per Albano Bizzarri. L'estremo difensore argentino è vicinissimo al club gialloblù, dove dovrebbe trasferirsi per i prossimi due anni e avrebbe garantito il posto da titolare.

Sul giocatore c'è anche il Torino, ma i veneti sembrano destinati a bruciare la concorrenza. La Lazio dal canto suo vuole accontentare Bizzarri, anche perché ha già individuato il suo sostituto: si tratta dell'emergente Etrit Berisha della compagine svedese del Kalmar.

Il ventiquattrenne ha recentemente scalzato Ujkani dal ruolo di titolare nella Nazionale albanese, e visto che il suo contratto scadrà a dicembre 2013, può liberarsi a parametro zero. Su di lui ci sono inoltre le ottime referenze del ct dell'Albania De Biasi.

L'estremo difensore, secondo quanto riferito dal 'Corriere dello Sport', avrebbe già detto di sì alla Lazio, e raggiungerebbe nella squadra biancoceleste Lorik Cana, capitano della Nazionale albanese, e l'altro connazionale Thomas Strakosha, che sarà il terzo portiere, con Berisha che sarà invece il vice Marchetti.

Nell'incontro di ieri, però, il Chievo avrebbe parlato con la Lazio anche del centravanti Libor Kozak. Il gigante ceco chiede più spazio e la Lazio potrebbe dire sì alla sua cessione in presenza di una buona offerta, visti gli ottimi rapporti con la formazione gialloblù.

Per il suo possibile sostituto restano calde tre piste. Una soluzione sarebbe uno scambio con il francese Ciryl Thereau, che piace molto al ds Tare ma ha già 30 anni. C'è poi sempre viva l'opzione Matavz, con l'attaccante del PSV Eindhoven che se arrivasse sarebbe certamente qualcosa in più di un colpo per completare la rosa. Da non escludere infine la strada che porta a Fabio Borini del Liverpool, ma non sarà semplice strapparlo ai Reds.

Intanto per il difensore croato Elez sarà neccessario un supplemento di visite mediche. Se il giovane le supererà firmerà un contratto che lo legherà al club biancoceleste per 5 stagioni. La Lazio ha anche perfezionato l'acquisto del terzino sloveno Rokavec, classe 1997, proveniente dagli austriaci dell'Aka Hib Liebenau, mentre continua il dialogo con l'Empoli per Hysaj.

Sullo stesso argomento