thumbnail Ciao,

Per superare lo scoglio dei diritti d'immagine si studiano due piani: trattarli alla scadenza del contratto con lo sponsor oppure offrire al bomber un ingaggio faraonico.

Dopo l'accordo trovato col Real Madrid sulla base di 40 milioni complessivi (37 più 3 di bonus), il Napoli deve piazzare l'affondo decisivo raggiungendo l'intesa con Gonzalo Higuain. Non tanto sull'ingaggio, quanto sui diritti d'immagine che spesso e volentieri in questi anni hanno rappresentato uno 'scoglio' per il club di De Laurentiis.

Già, perchè il patron azzurro non ha mai voluto concederli ai calciatori che è andato ad acquistare nè tantomeno a quelli trattati: una scelta che però, in questo caso, rischia di compromettere l'acquisto di colui che in città considerano l'erede perfetto di Edinson Cavani.

Ed allora gli azzurri sono al lavoro per aggirare l'ostacolo, tanto da aver tracciato una doppia strategia pur di mettere le mani sull'attaccante: secondo 'Sky' le soluzioni sono due e tese a far decollare in via definitiva la trattativa, nell'intento di regalare a Benitez un nuovo top player.

La prima prevede un ingaggio faraonico da proporre al Pipita, in maniera tale da fargli dimenticare i diritti d'immagine e convincersi ad accettare la destinazione Napoli senza imporsi su quell'aspetto del contratto; l'altra, invece, porterebbe i partenopei a lasciar scadere l'attuale accordo tra Higuain e il suo sponsor (terminerà tra due stagioni) per poi ritrattare da zero gli accordi con gli azzurri.

Nell'uno o nell'altro verso, questa che è appena iniziata sembra essere la settimana giusta nella quale stringere i tempi e cercare di compiere passi in avanti significativi in un'operazione sempre più 'calda' col passare dei giorni. Anche se bisogna fare i conti con la concorrenza dell'Arsenal.

Secondo quanto rivela il 'Sun', il club londinese avrebbe un'intesa di massima col calciatore ma sarebbe decisamente indietro rispetto al Napoli in termini di offerta al Real per il cartellino del sudamericano: 28 milioni al cospetto dei ben 40 proposti da De Laurentiis, ma il Pipita ha chiesto ai Blancos di valutare nelle prossime 48 ore ciò che offrono i Gunners.

Ma la società di Florentino Perez non vuole concedere sconti, visto che non appena incasserà il cash derivante dall'affare Higuain si getterà subito su Suarez, valutato dal Liverpool 47 milioni di euro. Filtra ottimismo, al giocatore andrebbero cinque milioni all'anno. Oltre all'ex River, secondo 'Sky', potrebbe arrivare anche Demba Ba, bomber del Chelsea arrivato a gennaio dal Newcastle.

Sullo stesso argomento