thumbnail Ciao,

Mino Raiola, procuratore dello svedese, andato a Madrid per saggiare la disponibilità delle merengues, si è sentito rispondere che il suo assistito non rientra nei piani del club.

Non sembra plausibile immaginare nella prossima stragione Zlatan Ibrahimovic con la maglia del Real Madrid. Secondo quanto riportato dalla stampa spagnola, nello specifico da Marca, pare che il procuratore dello svedese, che vorrebbe lasciare il Paris Saint Germain, si sarebbe sentito dire 'no grazie' da Carlo Ancelotti, nuovo allenatore delle merengues.

Ancelotti avrebbe affermato di voler contare sugli attaccanti attualmente presenti nella rosa e di attendere prima di fare qualche altra mossa il destino di Gonzalo Higuain. Discorso diverso invece per quanto riguarda Gareth Bale: il Tottenham, che vuole trattenerlo a tutti i costi, pare disposto a raddoppiargli l'ingaggio da 4,5 a 9 milioni di euro.

Gli Spurs devono però fare i conti sia con il Real Madrid che con il Manchester United. Florentino Perez nelle scorse settimana ha già ricevuto un primo no da parte della dirigenza londinese. Moyes però sembra intenzionato a mettere sul piatto la cifra di 70 milioni di euro. Basteranno per convincere il Tottenham?

Sullo stesso argomento