thumbnail Ciao,

'Madama' vuole mettere subito le mani sul colombiano, sempre più lontano dal rinnovo con gli azzurri, proponendo 5-6 milioni più uno tra l'ex atalantino, Ziegler o De Ceglie.

Resta Juan Camilo Zuniga il primo nome in cima alla lista della Juventus per compiere il salto di qualità sulle corsie laterali. Il colombiano, dopo il summit tra il Napoli e l'agente Riccardo Calleri, è ancora più lontano dal rinnovo con gli azzurri e per questo 'Madama' intende sferrare l'assalto decisivo per portarlo subito a Torino.

Sul piatto, la società piemontese è pronta a mettere una cifra di 5-6 milioni oltre ad uno a scelta tra Federico Peluso, Reto Ziegler o Paolo De Ceglie. Sempre che l'idea di inserire nell'operazione Alessandro Matri non decolli, rappresentando la chiave di volta della trattativa.

L'entourage di Zuniga non cambia le sue posizioni, forte dell'intesa da 2,5 milioni per quattro anni già trovata con i bianconeri: o si prolunga alle loro condizioni, oppure l'esterno saluterà Napoli per tentare l'avventura alla corte di Antonio Conte.

Una situazione sulla quale ieri De Laurentiis si è espresso senza giri di parole, sostenendo che il calciatore "ha un agente che crede di essere un genio del calcio mondiale. Lo amo tantissimo e vorrei tenerlo ancora, ma gli abbiamo proposto il rinnovo per due anni e adesso i soldi li useremo per prendere qualcuno più forte".

La speranza della Juve è quella di mettere già da quest'anno Zuniga a disposizione del tecnico salentino, per questo Marotta e Paratici attendono il momento giusto per provare a piazzare l'affondo e strappare il sudamericano agli azzurri.

Sullo stesso argomento