thumbnail Ciao,

Gli emissari del club partenopeo stanno lavorando a Porto Alegre per sbloccare l'operazione bomber. Rafael arriva oggi, Julio Cesar vicinissimo. De Sanctis dice addio dopo 4 anni.

Porta e attacco. Questi i dubbi da sciogliere in casa Napoli. Da sciogliere anche in fretta perchè Rafa Benitez è già al lavoro ma senza la prima punta titolare (il suo Torres per intenderci) non è facile provare tutti i vari schemi. La lista dei papabili comincia a sfoltirsi, e anche di molto. Già out da qualche giorno il neo viola Mario Gomez, vengono epurati anche Dzeko (incidebile per Pellegrini) e Martinez (che il Porto valuta 40 milioni).

Ne restano tre o forse due e mezzo, visto che Habel Hernandez più che il nuovo Cavani potrebbe essere un'ottima alternativa da acquistare assieme al nuovo 'puntero'. C'è Osvaldo, che la Roma deve ancora piazzare ma in stra pole c'è ovviamente il brasiliano dell'Internacional Leandro Damiao. Ieri cena di lavoro fra gli emissari del club partenopeo, il procuratore del calciatore e i dirigenti del club. A Porto Alegre non si schiodano dai 25 milioni richiesti, ma piano piano le parti si stanno avvicinando. C'è tempo fino al 20 luglio

Vicinissimi anche giocatore e club azzurro. Al ragazzo andrebbero 2,5 milioni annui. Il dilemma come sempre quando si tratta con De Laurentiis è lo sfruttamento dei diritti d'immagine che, il mago del cinema italiano, non ha mai lasciato a nessun calciatore. Insomma Damiao è davvero vicino anche se nelle ultime ore è spuntata l'idea Alessandro Matri. Sull'ex Cagliari c'è l'Everton, ma la Juve potrebbe convincere la punta a volare a Napoli in uno scambio con Zuniga. Una trattativa in cui nessun andrebbe a perderci: i bianconeri venderebbero un esubero, gli azzurri non rischierebbero di perdere il colombiano a zero nella prossima estate.

Dall'attacco alla porta dicevamo: Rafael sbarcherà in Italia nelle prossime ore e non vede l'ora di iniziare. Vicinissimo anche Julio Cesar che percepirà poco più di 2 milioni di euro dal club campano. L'ex Inter sta ancora bisticciando con il Qpr per la buona uscita ma l'idea è che il portierone della nazionale brasiliano potrebbe essere annunciato già la prossima settimana. Resta sempre in attesa del via libera Morgan De Sanctis che ormai pensa già in giallorosso tanto da limarsi il premio Champions per facilitare il suo passaggio nella capitale.

Sullo stesso argomento