thumbnail Ciao,

Le risposte più significative di un'ora di Botta&Risposta sul calciomercato del Milan: Gaia Brunelli ha svelato nel dettaglio tutte le strategie dei rossoneri...

L'arrivo ormai programmato di Honda, la suggestione Ljajic e tanti nomi caldi in entrata e in uscita: nel Botta&Risposta con i lettori, la nostra Gaia Brunelli ha risposto a tutte le vostre curiosità, svelando cosa bolle in pentola in casa Milan. Ecco sintetizzate le fasi salienti della Chat:

RIVIVI IL BOTTA&RISPOSTA INTEGRALE SUL MERCATO DEL MILAN - CLICCA QUI

Ivan Marrelli parte subito, attraverso Facebook, con un nome importante: "Gaia, al Milan può tornare Ibra? faranno un colpo a centrocampo? In uscita oltre Robinho ci sono anche Boateng e Nocerino?
GB: Ibra non può tornare al Milan, principalmente per una questione di costi. È stato ceduto solo perché il suo stipendio era ingestibile. Poli per il centrocampo ma non solo. Si parla anche di Kucka. Boateng proveranno a cederlo, ma al momento non ci sono offerte valide. Vale lo stesso discorso anche per Nocerino con cui si può ipotizzare anche uno scambio. Magari proprio con il Genoa in cambio di Kucka.

Immancabile la domanda sul nome più caldo del momento. A farla è Paolo: "Cosa manca per ufficializzare l'arrivo di Honda?"
GB: Manca poco. Potrebbero ufficializzarlo già tra 10 giorni. Ormai dovrebbe essere stato blindato dal Milan che lo prenderà anche senza bisogno di cedere Boateng prima.

Si prosegue sull'onda di... Honda. Diavolo89 domanda: "Quanto costerà Honda al Milan? E, attualmente, cosa manca per mettere nero su bianco? Dipende dal CSKA?
GB: Il Milan darà al Cska circa 1,5-2 milioni di euro. Mentre al giocatore è previsto uno stipendio di 2,5/2,7 milioni di euro più bonus. Ormai la trattativa è avviata, mancano solo i dettagli.

Doppio incrocio Milan-Juve nei quesiti di Alan Arrigoni: "Solo voci o c'è un reale interessamento del Milan sull'attaccante bianconero Mirko Vucinic? Al Milan interessa Matri ?"
GB: Matri è un obiettivo del Milan. È molto probabile che arrivi, anche perché Pazzini non sarà pronto fino a ottobre. Vucinic costa troppo e al Milan serve una prima punta che segni. Il montenegrino non è nei piani del Milan.

Altro nome caldo, altra domanda per Gaia. DeSci2 chiede: "Ciao, in queste ultime ore si parla di Adem Ljaijc per sostituire Robinho, ci sono riscontri? Honda solo se parte Boateng?
GB: Ljaijc costa troppo. Potrebbe andare in Inghilterra. A quanto pare sembra l'ipotesi più plausibile. Honda arriverà a prescindere dalla cessione di Boateng. Per il ghanese serve un'offerta valida che ancora non è arrivata.

Più Botta&Risposta di così... Mauro torna sul tema Ljajic: "Prima hai detto che Ljajic costa troppo, ma quanto vorrebbe la Fiorentina per cederlo? E, in caso di cessione di Robinho e Boateng, i soldi non ci sarebbero?"
GB: La richiesta per Ljajic supera i 12-15 milioni e il Milan non intende spenderli per il serbo. In caso di cessione di Robinho (molto probabile) e di Boateng (molto difficile) il Milan investirà per la difesa. In avanti arriverà Honda e basta.

Adrash Boodhoo è invece interessato all'aspetto tattico: "Visto la conferma di El Shaarawy, c'e qualche la possibilita di vedere il cambio modulo al 4-2-3-1?"
GB: Si. È vero che Berlusconi ha chiesto ad Allegri un sistema di gioco con il trequartista. Ma la permanenza del Faraone può sicuramente cambiare gli equilibri del sistema di gioco in un 4-2-3-1 che comunque prevederebbe un giocatore di fantasia come Honda centrale e due esterni che sappiamo fare entrambe le fasi. El Shaarawy ha sicuramente queste caratteristiche.

Ivan Marrelli ha invece paura di perdere qualche pezzo pregiato: "Il viaggio di Galliani nel principato di Monaco? quale dei nostri gioielli è sul piatto?"
GB: Con il Monaco si era parlato di Boateng in un primo momento. Poi anche di El Shaarawy a cui il club francese era decisamente più interessato. Alla fine sarà difficile che arrivi un'offerta per il solo ghanese anche perché il Monaco ha già speso molto per rinforzare la squadra. Attenzione anche ad Abate che ai francesi piace e il milan potrebbe pensare di cederlo per una cifra vicina ai 12-15 milioni.

Un nostro utente anonimo, pensa alla panchina: "Il prossimo anno vedremo Pippo Inzaghi sulla panchina del Milan? E' vero che Berlusconi gradirebbe Prandelli dopo il Mondiale?"
GB: Inzaghi allenerà la primavera del Milan, è già ufficiale. Poi in futuro chissà. Mentre le voci su Prandelli sono vere. A Berlusconi piace molto e proverà a convincerlo dopo il Mondiale in Brasile.

Sullo stesso argomento