thumbnail Ciao,

Gli azzurri hanno messo nel mirino il centrocampista, a metà tra Lazio e Udinese. Tutto definito per Rafael, si attende solo l'ufficialità. Proseguono i contatti per Gonalons.

Le prossime saranno ore decisive per il futuro di Edinson Cavani. Domani, infatti, arriverà in Italia il suo agente Triulzi, anche se non è affatto certo che riuscirà a parlare con il patron azzurro De Laurentiis. Per mercoledì il procuratore del Matador è atteso a Milano.

In attesa di una schiarita, il Napoli può consolarsi col colpo Rafael. Col Santos, come riferito da 'Sky', è stato raggiunto l'accordo sulle modalità di pagamento: il cartellino del portiere verrà pagato in 2 anni, a breve l'ufficialità dell'affare.

Ma non finisce qui. L'ottimo campionato disputato con la Lazio, sommato alla pregevole Confederations Cup giocata con la Nazionale italiana, ha alzato le quotazioni di Antonio Candreva, che ora è finito nelle mire di DeLa e soci.

Il cartellino del giocatore è a metà tra i biancocelesti e l'Udinese, con gli azzurri pronti a presentare un'offerta ad entrambe le società. Un possibile aiuto potrebbe arrivare dal diretto interessato, che ha chiesto ai capitolini un adeguamento del contratto.

Sempre a centrocampo il club partenopeo segue con attenzione la situazione di Maxime Gonalons, come confermato dal suo procuratore Guerra: "Stiamo parlando. Ho incontrato il Napoli e mi hanno spiegato il progetto che hanno per Maxime. Ma ancora non ne ho parlato bene con lui perché ho voluto lasciarlo in pace negli ultimi giorni di vacanza che gli restano".

Sul fronte cessioni, infine, domani il ds azzurro Bigon sarà a Milano per cercare di piazzare Rosati, El Kaddouri e Santana, che piace molto al Genoa.

Sullo stesso argomento