thumbnail Ciao,

ESCLUSIVA - Sarà il 38enne Andrea Zanchetta a sostituire in panchina Marco Baroni, che approda ufficialmente al Lanciano come anticipato da Goal.com un mese fa.

Una carriera da calciatore divisa tra Inter, Foggia, Chievo Verona, Vicenza, Lecce e Cremonese, estro e fantasia, caratteristiche confermate anche alle prime esperienze da allenatore, vedi l’importante avventura conseguita nelle fila degli Allievi Nazionali proprio dei grigiorossi lombardi, con tanto di approdo agli ottavi della fase finale del campionato.
 
Nato a Gaglianico, in provincia di Biella, a 38 anni Andrea Zanchetta si appresta a sbarcare nel mondo juventino, fortemente voluto da Stefano Braghin e Gianluca Pessotto, i due massimi esponenti del Settore Giovanile bianconero. Ed è stato proprio l’ex direttore di Bassano ed Ivrea a decidere di compiere il passo decisivo, analizzando in modo totale quanto di buono fatto da Zanchetta nel suo recente trascorso.

Le parti, insomma, si sono piaciute fin dall’inizio. La Vecchia Signora cercava un condottiero giovane e talentuoso, mentre il mister piemontese puntava a sposare un progetto ambizioso. Un matrimonio concordato e che nelle prossime ore diventerà ufficiale.
 
E’ notizia delle ultime ore, inoltre, l’addio di Marco Baroni. Il mister toscano, proprio come preannunciato quasi un mese fa da Goal.com Italia, approda ufficialmente al Lanciano per cercare di cancellare l’ultima brutta esperienza con una Prima Squadra – scherzi del destino - conseguita proprio con la Cremonese in Lega Pro Prima Divisione 2010-2011.
 
La firma di Zanchetta sul contratto zebrato non è stata ancora posta, ma nei prossimi giorni è previsto un suo blitz nel Torinese proprio per mettere nero su bianco e visitare il centro sportivo di Vinovo, ovvero la sua prossima casa.

Sullo stesso argomento