thumbnail Ciao,

Visti i nuovi arrivi ufficiali o in dirittura d'arrivo, la dirigenza sta lavorando alla cessione di diversi giocatori: Insigne jr, Rosati, Donadel pronti all'addio. Grava manager.

La margherita ha fiori azzurri, ma non tutti riusciranno a rimanere saldi alla base. Alcuni veranno trasportati via dal vento. Del calciomercato, si intende. Rafa Benitez e il Napoli sono pronti a sfoltire la rosa per far spazio ai nuovi arrivati.

Con Mertens in arrivo e Callejon vicinissimo, andrà via sicuramente Emanuele Calaiò. Utilizzato col contagocce da Mazzarri dopo il ritorno partenopeo di gennaio, ha richieste da Serie A e B: se il Palermo non arriverà ad Ardemagni punterà su di lui.

Sugli esterni, resta da decifrare la posizione di Camilo Zuniga, mentre Andrea Dossena vuole tornare protagonista altrove e valuta proposte dai campionati esteri, ma soprattutto dal Torino di Giampiero Ventura.

Per Marco Donadel potrebbe invece riaprirsi la pista del Cagliari, anche se non è escluso un passaggio al neopromosso Sassuolo. Omar El Kaddouri dovrebbe finire al Livorno, al quale potrebbe essere girato anche Miguel Angel Britos (visto l'imminente arrivo di un nuovo centrale).

Roberto Insigne, fratellino di Lorenzo, potrebbe andare a farsi le ossa in Lega Pro, così come il giovane centrocampista Giuseppe Fornito, richiesto in B. Il portiere Antonio Rosati, infine, è ad un passo dal Sassuolo.

Gianluca Grava, il cui contratto è scaduto ieri, dovrebbe invece passare al ruolo di team manager. Rimarrà il terzo portiere Colombo, mentre Rolando sta per tornare al Porto.

Sullo stesso argomento