thumbnail Ciao,

ESCLUSIVA - L'attaccante del Bayern Monaco approderà in Italia. I viola dovrebbero pagare una cifra vicina ai 18 milioni di euro ai bavaresi.

Mario Gomez Garcia è il nuovo grande bomber della Fiorentina. La notizia è circolata nella notte grazie a conferme incrociate che trapelano ormai anche nei minimi dettagli sia dal lato Bayern Monaco sia da sponda Fiorentina. Attaccante dai numeri (e dal fisico) impressionante, il suo passaggio alla Viola e più in generale alla Serie A alza clamorosamente il livello di appeal, forza e interesse del campionato italiano.

Cresciuto calcisticamente nello Stoccarda, dove in 5 stagioni ha potuto vantare una media realizzativa pari a 1 goal ogni 2 partite, il panzer della nazionale tedesca ha addirittura fatto meglio a livello individuale nella sua vincente avventura al Bayern.

Conferme, si diceva sopra. Con dettagli. Pradè ha infatti fatto valere il precontratto firmato da Gomez trovando il definitivo accordo con Mathias Sammer, controparte nella trattativa con il club campione d'Europa, chiudendo a una cifra che dovrebbe essere pari a 18 milioni bonus inclusi. Un affarone anche a livello economico, sulla carta, per un centravanti sui generis nel pieno della sua carriera calcistica all'età di 28 anni.

Per il giocatore contratto quadriennale a 3,5 milioni più lauti premi, accordo che di fatto ha permesso alla Viola di sconfiggere la concorrenza serrata del Tottenham che ancora nelle ultime ore ha dovuto registrare il no dell'ariete di Riedlingen. Siamo davvero ai dettagli, più logistici che altro, tant'è che come tutti sanno Gomez di fatto non si allena più con i compagni nel preritiro organizzato dal neotecnico Pep Guardiola.

Lui, spalleggiato da gente come Ljaijc (pronto il rinnovo?), Giuseppe Rossi, Joaquin e Cuadrado, oltre a una punta di scorta ancora da inviduarsi che verosimilmente non sarà Seferovic, andrà a comporre quindi uno dei reparti offensivi più temibili dell'intero campionato italiano. Per la gioia di Montella e del suo gioco che resta tra i migliori e più articolati della Serie A e per un'Europa League da affrontarsi da protagonisti.

Decisive anche le buone referenze e il gradimento della Hugo Boss, azienda di moda della quale Gomez è primo testimonial, dell'intero indotto fashion legato al nome della città di Firenze e soprattutto della sua nuova compagna Carina Wanzung, modella tra le più note al mondo nel settore dell'intimo.

Sullo stesso argomento