thumbnail Ciao,

Il Monaco supera il Napoli nella corsa a Gonalons, gli azzurri ripiegano su Strootman, gioiellino dell'Under olandese. Intanto un agente Fifa assicura: "Cavani? E' del Chelsea".

Brutte nuove in casa Napoli. Gli azzurri infatti rischiano seriamente di vedere sfumare uno degli obiettivi prioritari per rinforzare la linea mediana. Stiamo parlando di Maxime Gonalons, ventiquattrenne centrocampista del Lione, seguito da settimane e ora finito però nel mirino del ricchissimo Monaco.

Il presidente francese Aulas, dal canto suo, aveva già chiuso le porte dichiarando il giocatore assolutamente incedibile, difficile però mantenere tale posizione davanti ad un'offerta monstre in arrivo direttamente dal Principato. Il Napoli non si strugge più di tanto e guarda avanti.

Cresce così l'interesse azzurro per Kevin Strootman, stella dell’Under 21 olandese, ma già nel giro anche della selezione maggiore. "L’interesse del Napoli è fortissimo. Kevin preferirebbe la Premier League ma l’Italia sarebbe comunque una destinazione assolutamente gradita" - ha confermato a 'Voetbal International', Chiel Dekker, agente dell’olandese.

Anche su Strootman la concorrenza ovviamente non manca. Club come Milan e Manchester United seguono infatti da vicino l'evolversi della situazione, ma il Napoli al momento appare in prima fila, facilitato anche dal colpo Mertens, ala belga in arrivo proprio dal Psv Eindhoven, club proprietario del cartellino di Strootman.

In dirittura d'arrivo la trattativa destinata a portare in azzurro il difensore Rami, al Valencia andrà una cifra vicina ai dieci milioni di euro cash. Astori resta la prima alternativa. Per quanto riguarda il vice De Sanctis il Napoli sembra invece aver ormai definitivamente superato la Roma nella corsa a Rafael del Santos.

Capitolo attacco. Intervenendo a 'RadioSport 24', l'agente Fifa José Alberti ha parlato del futuro di Edinson Cavani, spaventando Napoli: "La telenovela è finita da tre mesi, Cavani è del Chelsea. Aspettano solo che finiscano le qualificazioni mondiali, perchè c'è una clausola che potrebbe fermare la trattativa in caso di infortunio del calciatore".
 
E ha chiosato: "Adesso il Napoli deve cercare di prendere un attaccante che possa sostituire il Matador, perchè ormai Mario Gomez ha firmato con la Fiorentina". I tifosi azzurri incrociano le dita, pensando anche alla predilezione manifestata più volte da Cavani per la Liga.

Amore quello del Matador a quanto pare però non corrisposto. Il Real Madrid infatti, secondo quanto riportato da 'Marca', sarebbe deciso a non affondare il colpo, spaventato dai troppi intermediari pronti a trattare Edi con i Blancos, e che rischierebbero di complicare ulteriormente un affare già parecchio in salita.

Infine, ai microfoni di 'Sportmediaset', è toccato a Carlo Pallavicino, agente di Pandev, fare chiarezza anche sul futuro del macedone, assicurando: "E' felice al Napoli, ritrova Benitez col quale ha vinto la Coppa del Mondo, il tecnico spagnolo lo stimava già ai tempi di Liverpool. Non si muoverà". Parola di procuratore.

Sullo stesso argomento