thumbnail Ciao,

Il direttore sportivo biancoceleste sta lavorando per consegnare a Petkovic una Lazio sempre più competitiva: "Siamo in piena programmazione, al momento giusto diremo tutto".

I lavori continuano in casa Lazio, non si fermano. L'ultima stagione si è conclusa alla grande col successo in Coppa Italia ed il conseguente accesso in Europa, ma i biancocelesti puntano ancora più in alto. Questa sessione estiva di calciomercato dovrà consegnare a Petkovic una squadra estremamente competitiva.

"In questa fase lavoreremo per creare una base per il futuro, siamo in piena programmazione e ci stiamo lavorando già da 2-3 anni", dichiara Igli Tare, direttore sportivo biancoceleste, ai microfoni di 'Lazio Style Radio'.

"C'è tanta carne al fuoco in tempi di mercato - continua - , il problema è che il 99% di tutto quello che si dice non è vero, come non era vero di Mavraj, sono tutte leggende metropolitane che escono ogni giorno".

A proposito di Mavraj, ecco il pensiero del ds biancoceleste: "Si tratta di un calciatore fantastico, a me piace tanto perchè ha grande esperienza, ma non è stato contattato dalla Lazio perchè noi sappiamo bene cosa dobbiamo fare".

Tare, infatti, ha le idee chiare su come muoversi: "Aggiungeremo alla rosa intorno ai 4-5 nuovi acquisti e stiamo lavorando per questo - conclude - , al momento giusto diremo tutto".

Infine il dirigente biancoceleste commenta con un sorriso le voci che vorrebbero Mario Gomez prossimo al trasferimento in Italia: "Non credo verrà mai a giocare in Serie A, sono leggende metropolitane messe in piedi per infiammare il mercato estivo.

Chi fa l'operatore di mercato conosce bene molte cose e sa la fine di queste leggende. Dobbiamo essere seri nei confronti della nostra gente, io sono del parere che il campione non va comprato a prezzo molto alto ma creato in casa".

Sullo stesso argomento