thumbnail Ciao,

L'agente del giovane attaccante ha parlato della situazione del proprio assistito, specificando di aver declinato le offerte dall'estero ma lasciando dubbi sul futuro del ragazzo.

E' stato una delle principali rivelazioni della passata stagione di Serie B, ora è uno dei giocatori più ambiti sul mercato. L'attaccante della Sampdoria Simone Zaza, quest'anno in prestito all'Ascoli, non ha ancora deciso dove giocherà il prossimo campionato: l'agente Christian Maifredi ha rivelato di non avere ancora una situazione ben delineata.

Intervistato da 'Sampdorianews.net', il manager del giovane calciatore ha messo un punto interrogativo sul futuro del ragazzo: "C'è un rapporto aperto con la Samp per cui possono succedere tante cose come nessuna. Può essere che si trovi un accordo per qualsiasi tipo di situazione riguardo al giocatore come che non lo si trovi per nulla. Non c'è una strada avviata, è difficile prevedere quello che succederà".

La cosa certa è che Zaza non giocherà all'estero, nonostante le numerose offerte ricevute: "Le offerte provenienti dall'estero le abbiamo declinate. La predisposizione del giocatore per ora non è quella di giocare nei campionati esteri. Erano offerte provenienti dal campionato inglese ma mi hanno chiesto di non divulgare i loro nomi".

L'agente rivela di voler prima chiarire alcune questioni con la società blucerchiata: "Non è un discorso debitamente economico, non c'è una spiegazione chiara da dare. Non è che il ragazzo non voglia venire a Genova, però ovviamente ci devono essere caratteristiche che vanno verificate con la Sampdoria per cui per adesso non abbiamo trovato l'accordo".

Sullo stesso argomento