thumbnail Ciao,

Il tecnico dei lusitani, capaci di farsi sfuggire all'ultimo respiro campionato, coppa nazionale ed Europa League, ha prolungato con il club di Lisbona fino al 2015.

Nonostante gli 'zeru tituli' ottenuti nella stagione appena conclusa, il Benfica ha deciso di proseguire con Jorge Jesus. L'allenatore, che definire 'eterno secondo' è cosa ovvia alla luce dei risultati conseguiti nel 2012/2013, ha rinnovato fino al 2015 il suo contratto.

Spazzati via da una firma, dunque, i dubbi sorti dopo che il club di Lisbona sotto la sua guida si era fatto sfuggire in extremis i tre trofei nei quali era in corsa: campionato portoghese, coppa nazionale per mano del Vitoria Guimaraes e 'dulcis in fundo' l'Europa League contro il Chelsea.

Togliendo l'harakiri dell'ultima stagione, il palmares di Jorge Jesus da quando è al timone del Benfica (2009) parlano di un titolo e tre coppe di lega.

Sullo stesso argomento