thumbnail Ciao,

La 'Vecchia Signora' pensa in grande: dopo Llorente è forte la tentazione di regalare a Conte uno tra Jovetic e Tevez più il bomber del Real, sbloccato dalla cessione di Vucinic.

Quando ci sono affari in ballo anche i più acerrimi nemici possono mettere i rispettivi rancori da parte. Nella vita come nel calcio. Proprio per questo Juventus ed Inter stanno pensando al colpo grosso, da realizzare solo con una stretta collaborazione.

Sono diversi i nomi che circolano: da Steven Jovetic a Mirko Vucinic, per finire a Gonzalo Higuain. Ma partiamo con ordine. Come si evince da 'TuttoSport', Madama è intenzionata a chiudere il prima possibile per il talento montenegrino della Fiorentina o per Carlos Tevez, considerati entrambi le spalle ideali per Fernando Llorente.

Ma la dirigenza bianconera non si fermerebbe qua. E' forte la tentazione di regalare ad Antonio Conte un altro attaccante di livello internazionale che gli permetterebbe, quindi, di poter contare su un pacchetto offensivo di assoluto rispetto.

Higuain del Real Madrid tanto per intenderci, che tra l'altro ha già prestato il suo consenso in vista di un eventuale trasferimento. Per 'El Pipita' il club madrileno chiede non meno di 25-30 milioni, cifra che la Juventus riuscirebbe a garantire solo vendendo qualche pezzo pregiato della propria rosa.

Ed ecco qui che entra in scena l'Inter. Il nuovo tecnico Walter Mazzarri è da sempre innamorato di Mirko Vucinic che con 15 milioni si potrebbe portare senza grandi problemi alla Pinetina. Soldi che poi la 'Vecchia Signora' investirebbe proprio per arrivare al bomber argentino.

Con il numero 9 bianconero il club di Moratti avrebbe quel tocco di estrosità che quest'anno più volte è mancato alla banda di Stramaccioni. Un innesto che permetterebbe di sciogliere con la giusta cautela le situazioni legate a Diego Milito ed Antonio Cassano che, per motivi d'ingaggio il primo e per questioni caratteriali il secondo, sono considerati tutt'altro che intoccabili.

Sullo stesso argomento