thumbnail Ciao,

Il 'Pipita', in uscita dal Real, alterna grandi annate ad altre sottotono. Come questa, in cui ha segnato 'solo' 14 goal. E pare rendere meglio quando gioca meno...

GONZALO HIGUAIN | SCHEDA
Nome Gonzalo
Cognome Higuain
Squadra Real Madrid
Nazione Argentina
Ruolo Attaccante
Età 25
Altezza 184 cm
Peso 88 kg
Gare Naz 32
Goal Naz
19
Luciano Moggi lo ha parzialmente bocciato: "Non è un campione". Ma la Juventus non si farà influenzare, andrà fino in fondo e tenterà in ogni modo di mettere le mani su Gonzalo Higuain, attaccante argentino del Real Madrid, che al Real Madrid pare destinato a non rimanerci più.

25 anni compiuti lo scorso dicembre, il 'Pipita' (figlio del 'Pipa' Jorge Higuain, ex difensore centrale degli anni 80) gioca in Spagna dall'inverno del 2007, quando il Real lo prese dal River Plate. Ma nonostante un rendimento più che accettabile sotto porta, l'impressione è che a Madrid mai sia stato apprezzato per quel che vale.

A suo sfavore gioca soprattutto la discontinuità: Higuain ha alternato stagioni mostruose dal punto di vista realizzativo ad altre in cui ha faticato a trovare la porta. Anche quest'anno è andato in doppia cifra, ma i suoi 14 goal (a tre turni dalla fine, per carità) sono pochi rispetto ai 22 messi a segno l'anno scorso.

Il discorso è ancor più chiaro se ampliato a tutte e sei le stagioni complete disputate in Spagna, dopo il semestre iniziale condito da due reti. 8 centri il primo anno, 22 e 27 i due seguenti, quindi una flessione con 10 (in 17 presenze) nel 2010/11 e, come detto, le 22 della scorsa stagione e le 14, dato però parziale, di questa. 

Curiosamente, come si nota dalla tabella, Higuain pare rendere al meglio quando gioca meno partite. Scaricherà in campo la rabbia per le panchine, vai a sapere. Sta di fatto che le medie goal migliori, come lo 0,72 (ovvero una rete ogni 101 minuti) del 2009/10 e soprattutto lo 0,56 del 2010/11 (solo 25 partite), le ha espresse quando nelle gerarchie dei vari allenatori non è stato al primo posto.

I NUMERI DI HIGUAIN CON IL REAL MADRID
STAG PARTITE GOAL MEDIA-GOAL
MIN/GOAL
07/08 34 9 0,26 152'
08/09 44 24 0,54 133'
09/10 40 29 0,72 101'
10/11 25 14 0,56 127'
11/12 54 26 0,48 101'
12/13 41 16 0,39 143'

Attaccante poco continuo, dunque. Forse per questo il Real non ha più fiducia nell'argentino, tanto da averlo messo (anche se non ufficialmente) in vendita. Ci ha provato il Galatasaray, che però ha ricevuto un secco rifiuto dal giocatore, e ci sta provando l'Arsenal. Anche la Juve è in corsa, nella speranza di costruire un roster offensivo di tutto rispetto assieme allo spagnolo Llorente.

Certo, tutte sanno di fare la corte a un attaccante discontinuo sì, ma comunque affidabile: dal 2009 va regolarmente in doppia cifra, del resto. Nel 4-2-3-1 di José Mourinho fa la punta avanzata, e quindi sarebbe inseribile nel progetto 4-3-3 che Conte ha in mente per la Juve. E se si restasse sul 3-5-2, ne uscirebbe una coppia ben assortita con Mirko Vucinic.

Senza contare che Higuain è titolare ormai indiscusso dell'Argentina, una delle favorite a Brasile 2014. La sua intesa con Leo Messi, come dimostrato nelle ultime gare di qualificazione ai Mondiali, è pressoché perfetta. Anche con Sabella attua come unica punta, supportato da una Pulga più arretrata rispetto a come gioca al Barcellona.

Non sarà un campione, come dice Moggi, ma Gonzalo Higuain è un ottimo giocatore. Del resto, ai tempi di un infortunio patito qualche tempo fa era lui il 'cane' con cui Mourinho non poteva andare a caccia, dovendosi affidare al 'gatto' Benzema. Che ora l'ha superato, ma che rispetto all'argentino in campionato ha segnato 4 goal in meno, 10, giocando 3 partite in più, 29. Misteri.

Sullo stesso argomento