thumbnail Ciao,

La Juventus ha presentato un'offerta per il 'Matador' nel corso dell'incontro tra i direttori sportivi delle due squadre Paratici e Bigon. Il Napoli ora ci pensa.

Il futuro di Edinson Cavani non è ancora certo, ma l'unica cosa sicura è il forte interesse della Juventus per il centravanti del Napoli. La società bianconera ha già proposto un'offerta ai partenopei nel corso di un incontro tra i due direttori sportivi Fabio Paratici e Riccardo Bigon. Messi sul piatto 30 milioni più un pacchetto di tre giocatori da scegliere tra Mauricio Isla, Paolo De Ceglie, Alessandro Matri e Mirko Vucinic.

Come si legge sulle colonne di 'Tuttosport', è partito l'assalto al 'Matador'. L'attaccante uruguaiano sembra essere in cima alla lista dei desideri di Antonio Conte e la Juve sembra intenzionata a fare pazzie per assicurarsi le prestazioni del bomber. Nel corso dell'incontro tra i dirigenti è stata formulata la proposta, il Napoli ora ci pensa e non ha ancora dato risposta.

Cavani ha una clausola di 63 milioni di euro, ma attualmente nessun club europeo (tranne il PSG nel quale il giocatore non andrebbe) sembra disposto a pagare interamente la cifra in contanti. Ecco dunque che la soluzione più ovvia sembra essere l'aggiunta di contropartite tecniche, come quelle offerte dai bianconeri, che hanno un ampio parco giocatori da proporre.

D'altra parte gli azzurri hanno già manifestato un certo interesse per alcuni elementi della rosa juventina: come Isla ad esempio, il cileno che quest'anno ha faticato ad imporsi per via di un difficoltoso recupero dall'infortunio. Mentre Vucinic piace al club partenopeo, come pure De Ceglie farebbe comodo nel modulo di Mazzarri. Insomma, il Napoli ci sta pensando.

L'unico dubbio potrebbe essere dettato dal fatto di cedere il gioiello principale proprio agli acerrimi rivali di sempre, oltre che diretti concorrenti al prossimo Scudetto. I tifosi non la prenderebbero di certo bene e De Laurentiis preferirebbe scegliere la soluzione estera come fatto con Lavezzi, ma va valutata comunque l'offerta migliore.

Le alternative non mancano, perchè Cavani piace a mezza Europa, ma molte non entusiasmano la dirigenza napoletana. Si era parlato molto di Edin Dzeko in una possibile trattativa con il Manchester City, ma il bosniaco guadagna troppo per gli standard del presidente De Laurentiis (5,5 milioni a stagione). Il Real Madrid aveva ideato un'offerta con Gonzalo Higuain in mezzo, ma l'argentino non stuzzica troppo la fantasia del club campano. Il Napoli prende in considerazione qualsiasi tipo di offerta, la Juventus resta in attesa di risposte.

Sullo stesso argomento