thumbnail Ciao,

Nonostante le smentite il tecnico e i giallorossi sono vicini, il dg volerà negli Usa per valutarne l'arrivo con il presidente e proverà ad assicurarsi il belga del Cagliari.

La 'bufera' scatenatasi negli ultimi giorni sul futuro di Massimiliano Allegri non accenna a placarsi, anzi. Il tecnico del Milan e la Roma sono quantomai vicini, a fine stagione il divorzio dai rossoneri appare certo e con i capitolini è già tutto pronto anche se le carte verranno svelate al termine del campionato.

Il direttore generale giallorosso, Franco Baldini, secondo il 'Corriere dello Sport' farà valere i contatti avuti con l'allenatore toscano puntando sulla volontà di Berlusconi di trovare un nuovo timoniere. Dal canto suo, la Roma gli propone un triennale e una rosa di prospettiva da far crescere.

Ma l'approdo di Allegri nella Capitale è legato alla risoluzione contrattuale con il Milan, questione non semplice vista la frattura col patron del club di via Turati (nonostante le dichiarazioni d'amore), ma il tecnico si è già promesso tanto da declinare le avances del Napoli.

E non è tutto, visto che avrebbe fornito precise indicazioni di mercato a Baldini per la prossima campagna acquisti: il primo nome della lista è quello di Radja Nainggolan, centrocampista del Cagliari che il dg proverà a portare in giallorosso pur di assecondare le volontà di Allegri. Nonostante Sabatini propenda per Mazzarri...

Il dirigente volerà presto negli Stati Uniti per valutare con il presidente Pallotta l'ingaggio dell'allenatore rossonero, anche se sullo sfondo i risultati non escludono una conferma di Andreazzoli. Già, perchè il 'traghettatore' subentrato a Zeman con il blitz di Firenze ha acceso il sogno Champions e superato a tre turni dalla fine il punteggio ottenuto un anno fa da Luis Enrique, che chiuse la stagione al settimo posto con 56 punti.

Sullo stesso argomento