thumbnail Ciao,

L'ex stella brasiliana, Zico, ai microfoni di 'Esporte Interativo', parla del futuro di Kakà consigliandogli di accettare la serrata corte del Flamengo.

Zico, ex centrocampista brasiliano, in un’intervista rilasciata ai microfoni di ‘Esporte Interativo’, parla del futuro del connazionale Ricardo Kakà e afferma: “Kakà vuole dimostrare di essere ancora utile al Real Madrid. Lui, nonostante tutte le difficoltà, è ancora lì.

La migliore opzione per il suo futuro, però, sarebbe quella di tornare in Brasile e giocare nel Flamengo. Non sto dicendo questo perché sono un tifoso del club rubro-negro, ma perché è quello che penso. E' la soluzione ideale se vuole tornare a essere protagonista
".

Kakà, cresciuto nelle giovanili del San Paolo, ha debuttato in prima squadra il 1° febbraio 2001. Nei suoi primi tre anni di carriera, ha collezionato 58 presenze condite da 24 gol. Nell’estete del 2003, il giocatore firma per il Milan.

Con la casacca rossonera, il brasiliano esordisce in serie A il 1° settembre. Nella sua prima stagione a Milano, Kakà contribuisce alla vittoria del campionato, siglando 10 reti.

Nelle successive 5 stagioni, il giocatore colleziona 163 presenze e 60 gol. Proprio con la maglia del Milan, il centrocampista vince il 2 dicembre 2007 il Pallone d’oro. Nell’estate 2009, il brasiliano si trasferisce al Real Madrid, firmando un contratto di sei anni.

Nel Real Madrid, sua attuale squadra, Kakà esordisce il 29 agosto 2009. Attualmente il brasiliano, complici i vari infortuni, ha deluso le aspettative, offrendo prestazioni al di sotto delle sue possibilità. Fino ad ora, il centrocampista ha collezionato con la maglia del Real Madrid 66 presenze, condite da appena 20 gol.

Sullo stesso argomento