thumbnail Ciao,

Dopo l'episodio del morso a Ivanovic, il centravanti del Liverpool è finito in un vortice di polemiche ed ora potrebbe essere messo in vendita: i bianconeri restano in attesa.

E' noto ormai da tempo che la Juventus è alla ricerca di un attaccante che faccia fare il salto di qualità al reparto della rosa di Antonio Conte. I nomi circolati in questi giorni sono stati molti, tutti con caratteristiche diverse e con qualche interrogativo intorno. Nelle ultime ore è stata messa in evidenza con forza la pista che porta a Luis Suarez, che ora potrebbe essere messo in vendita dal Liverpool.

Fino a qualche settimana fa il centravanti uruguaiano era totalmente incedibile, la dirigenza 'Reds' non aveva assolutamente intenzione di privarsi del maggior elemento di spicco della rosa. Poi è arrivato quel morso, la maxi squalifica ed il vortice di polemiche sul giocatore, che è stato letteralmente preso di mira dalla stampa e dal primo ministro David Camerno: "Ha dato un orribile esempio".

Lo stesso Suarez si è detto molto dispiaciuto per l'accaduto: "Sono moralmente distrutto e ho rovinato il sogno di essere il miglior attaccante del campionato". Ma il punto è un altro: ora il prezzo del cartellino potrebbe scendere e, cosa più importante, il club inglese ora sembra disposto a trattare la vendita del suo gioiello.

Non meno di trenta milioni sembra essere la richiesta dei 'Reds', anche se poi la volontà del giocatore e molte altre dinamiche potrebbero far oscillare la valutazione. Di certo non si tratta di un investimento di poco conto, considerando anche l'ingaggio di 4,7 milioni di euro, che con i premi si possono gonfiare di un altro milione.

Nei prossimi giorni Pere Guardiola, fratello del più conosciuto Pep nonchè agente di Suarez, sarà a Liverpool per discutere del futuro di Luis con la società inglese. Negli ultimi mesi la Juventus ha avuto contatti proprio con il procuratore del giocatore: ora non va sottovalutata l'ipotesi di uno sconto, considerando che sei giornate di squalifica dovranno comunque essere scontate anche con la maglia dell'eventuale acquirente. La concorrenza sicuramente non mancherà, ma i bianconeri ora potrebbero avere una via preferenziale per essersi mossi in anticipo.

Intanto il Liverpool ha presentato le nuove maglie e, neanche a dirlo, il modello di punta è stato proprio Luis Suarez. Un segnale che lega con qualche convinzione in più il fuoriclasse sudamericano ai 'Reds' secondo alcuni, ma il mercato ha già dimostrato in passato che in realtà cose di questo tipo contano poco o zero quando in ballo ci sono i milioni.

Sullo stesso argomento