thumbnail Ciao,

"Ibra è una persona positiva, rimanendo al Psg potrà far crescere la squadra e il club - dice il brasiliano - Ma non ho parlato con lui, quindi non so cosa voglia fare".

Resta o rimane? A Ligue 1 quasi acquisita, l'interrogativo principale in casa Paris Saint-Germain riguarda la permanenza o meno di Zlatan Ibrahimovic, che potrebbe lasciare la Francia e tornare in Italia per vestire la maglia della Juventus. A sperare che lo svedese non se ne vada è il compagno di squadra Thiago Silva.

Intervistato dal settimanale francese 'Le10Sport', il brasiliano elogia Ibra, con cui ha condiviso due anni di Milan più questo al Psg. "Zlatan è una persona normale, ha il comportamento di colui che vuole vincere sempre. E per questo a volte si arrabbia. Ma io lo vedo come una persona positiva, e spero che resti qui".

"Restando al Psg può far crescere la squadra e il club" continua Thiago, che però ammette di non aver ancora affrontato l'argomento con lo svedese: "Non ho ancora avuto l'occasione di discutere con lui per sapere se ha già preso la sua decisione".

Su Ibrahimovic, come noto, si rincorrono le voci di un possibile approdo alla Juventus, che il centravanti lasciò nel 2006 una volta scoppiato il bubbone Calciopoli. L'ingaggio è proibitivo per il club bianconero, che però spera di spalmarlo e portare così a termine il clamoroso ritorno.

Sullo stesso argomento